Nwoverland

Nwoverland

VUE PER MAPPE CONCETTUALI SCARICARE

Posted on Author Faujinn Posted in Ufficio


    Contents
  1. Mappe concettuali con CmapTools e VUE
  2. Programmi Gratuiti
  3. Software VUE
  4. App per mappe concettuali

Scarica l'ultima versione di Visual Understanding Environment per Windows. Crea presentazioni interattiva con facilità. Visual Understanding Environment è. Per chi ha bisogno di studiare le mappe mentali, rappresentare delle mappe concettuali e cerca un buon software grauito per poterlo fare, consigliamo di provare VUE, Il programma può essere scaricato gratuitamente da qui: Scarica VUE. Ottimo per creare mappe concettuali e schemi. Strutturare, presentare e condividere informazioni, sarà facilissimo con VUE. Potrai utilizzare i suoi server per. Programmi per la creazione di mappe concettuali e mentali si può scaricare anche da qua o anche qua VUE, Programma molto simile a C-map (ma forse leggermente più semplice e intuitivo) Guida allutilizzo di VUE.

Nome: vue per mappe concettuali
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 33.32 Megabytes

Download Grazie all'introduzione di nuovi strumenti e supporti più flessibili, oggi l'insegnamento si appoggia a una serie di metodi e formati utili a migliorare l'apprendimento.

In questo senso, un programma come Visual Understanding Environment è davvero fondamentale. Parliamo di un progetto open source che funziona come un sistema integrato per la combinazione di dati di vario tipo. È perfetto per creare mappe concettuali con testi e contenuti digitali ormai resi necessari dal grande sviluppo tecnologico. Ottimo per creare mappe concettuali e schemi.

Strutturare, presentare e condividere informazioni, sarà facilissimo con VUE. Potrai utilizzare i suoi server per scambiare i lavoro e utilizzare i vari forum per migliorare l'utilizzo del programma.

Con le sue 35 librerie grafiche in formato.

Interessanti in ambito educativo sono, oltre alla libreria "Diagrammi di flusso", anche le librerie "Assortito", "Cronogramma", "Mappa, Isometrica", "Mosaico", "Scala" e "Varie", tutte contenenti immagini scalabili. Tra le numerosissime funzioni presenti, è sufficiente segnalare quelle selezionabili in alto nella finestra degli strumenti indipendente dall'area di lavoro : 1 modifica oggetti; 2 edita testi; 3 ingrandisci; 4 scorri il diagramma; 5 testo; 6 casella; 7 ellisse; 8 poligono; 9 superficie di Bezier; 10 linea; 11 arco, 12 linea a zig-zag; 13 polilinea, 14 curva di Bezier; 15 immagine; 16 outline.

Tutti gli oggetti possono essere inseriti in qualsiasi colore selezionato e con le linee in 5 spessori differenti. Diagram Designer[ modifica ] Diagram Designer [51] [52] è un freeware Windows in lingua inglese; in "Opzioni" è possibile selezionare la lingua italiana per l'interfaccia, anche se la traduzione dei comandi appare piuttosto approssimativa; è previsto peraltro un controllo ortografico dei testi, indicato dallo stesso autore come una caratteristica peculiare del programma, ma purtroppo disponibile effettivamente solo per le lingue danese e inglese.

Diagram Designer crea diagrammi ER, UML e di flusso, sequenze di diapositive e schemi generici, e importa ed esporta in. Nella costruzione dei disegni ci aiuta un'ampia libreria di oggetti predefiniti ma personalizzabili a piacere dagli utilizzatori : basta trascinarli nell'area di lavoro, modificarli opportunamente aggiungendo ad esempio il testo necessario e unirli con frecce e collegamenti.

Oltre agli elementi della libreria predefinita sono inseribili negli schemi linee, frecce, connettori, curve, testi, ellissi e rettangoli.

Per ogni oggetto inserito è possibile formattare e modificare il testo Tasto destro del mouse - Modifica testo e operare sulle proprietà Tasto destro del mouse - Proprietà. Tra le proprietà generali possiamo modificare i valori e i dati relativi a: nome, testo, allineamento orizzontale e verticale, margine del testo, posizione e dimensioni sinistra, sopra, larghezza, altezza , ancoraggi.

Modificando le proprietà di stile si definisce invece l'aspetto degli oggetti in ordine a: 1 larghezza delle linee; 2 colore di riempimento, del testo e delle linee; 3 smussature.

Il programma consente infine: 1 la visualizzazione dell'albero degli oggetti e la loro ombreggiatura; 2 la distribuzione degli elementi su 3 strati sovrapposti colorabili diversamente ; 3 due modalità di anteprima del disegno; 4 l'impostazione di un carattere font di default per il documento.

Dia è sicuramente il software per mappe più completo, mentre Diagram Designer si segnala per la facilità d'uso, per la sua stabilità e velocità e per le minime risorse di sistema e di spazio richieste. Con Diagram Designer anche l'utente più inesperto potrà creare subito diagrammi e schemi senza problemi, per cui questo software appare sicuramente il più indicato per un uso didattico.

Per ognuno dei sistemi indicati è stata sviluppata anche una versione "Lite" adatta a PC obsoleti o comunque meno performanti e ai netbooks di recente diffusione. Flessibile e potente, CMap Tools, sviluppato sulla base degli studi di Joseph Novak dall'Institute for Human and Machine Cognition della Cornell University of West Florida, permette la creazione di mappe concettuali nodi e relazioni tra nodi semplici o complesse, che poi possono essere condivise con altri utenti direttamente sul web.

Il centro organizzativo di CMap Tools è la finestra "Viste", che permette di organizzare le risorse e le CMap in cartelle.

Mappe concettuali con CmapTools e VUE

Cliccando sulle cartelle presenti in "Cmap in rete" si possono invece prelevare, usare e modificare mappe già pronte e messe in comune da utenti di tutto il mondo. Ogni mappa creata o aperta viene visualizzata in una finestra indipendente. Il doppio click del mouse su un punto dell'area di lavoro produce la creazione di un "Nuovo concetto", per il quale si possono definire in un'apposita finestra delle proprietà : 1 il tipo, le dimensioni, lo stile, il colore, il margine, l'allineamento del carattere di testo utilizzato; 2 il colore, l'ombra, la forma, l'allineamento, l'estensione e l'immagine di sfondo dell'oggetto; 3 il colore, lo spessore, la forma, la direzione, le punte delle frecce e la connessione delle linee.

Il doppio click del mouse sul "Nuovo concetto" creato determina la modifica del testo. Da un "concetto" si possono creare facilmente delle "proposizioni", cliccando con il tasto sinistro sul concetto e cliccando ancora sul rettangolo con le due frecce che appare in alto.

Programmi Gratuiti

Tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, basta muoverlo per ottenere un nuovo concetto unito al precedente da una freccia e da un rettangolo di collegamento, contenente una "frase legame".

Le linee di connessione possono essere trattate come oggetti veri e propri, quindi modificate utilizzando tutte le opzioni presenti nella sezione "Linea" della finestra delle proprietà associata Stili. Naturalmente gli altri strumenti e le altre opzioni disponibili sono innumerevoli.

La notevole quantità di schemi prodotti in tutto il mondo dimostra come CMap sia il programma più amato dagli operatori scolastici di qualsiasi provenienza. In Italia Cmap Tools è sicuramente il software più usato nelle scuole e università per la produzione di mappe concettuali e rappresenta ormai uno strumento indispensabile per gli insegnanti.

Gli unici limiti del programma possono essere individuati nella necessità dell'ambiente Java, nella discreta richiesta hardware e nella farraginosità delle operazioni di importazione delle risorse.

Software VUE

Le mappe mentali create possono essere rappresentate graficamente con struttura ad albero ed esportate in numerosi formati, tra cui. L'interfaccia è molto diversa, e probabilmente più ordinata, rispetto a CMap Tools: i comandi e gli strumenti più utilizzati sono posti tutti sotto forma di piccole icone in alto in una barra orizzontale.

Un'altra barra, questa volta verticale e scorrevole, è posta a sinistra e contiene tutti i simboli oltre 70 che è possibile inserire all'interno dei nodi e sottonodi accanto ai relativi testi. L'inserimento degli oggetti è piuttosto intuitivo e veloce, mentre alcune difficoltà si incontrano nella modifica delle loro proprietà. La semplicità di costruzione della rete di relazioni e concetti e la possibilità di inserire icone vivaci all'interno degli oggetti suggeriscono l'uso del programma in tempo reale, ad esempio durante un'attività di brainstorming alla LIM.

Per la realizzazione di mappe statiche da stampare o da proiettare alla Lavagna Interattiva Multimediale è preferibile invece adoperare CMap Tools, con cui si possono senz'altro creare disegni più accurati e presentazioni più dinamiche.

Blumind[ modifica ] Blumind [56] , gratuito per Windows, ha il pregio di occupare pochissimo spazio e il difetto di richiedere per il proprio funzionamento.

NET Framework 2. MindMaple Lite[ modifica ] MindMaple Lite [58] presenta una gradevole grafica simile a quella di Microsoft Office , ma presenta limiti, rispetto alla versione Pro, nel numero di temi, colori, clipart e sfondi inseribili. NET Framework 3. Si tratta di un gestore di mappe mentali con un'interfaccia piuttosto pulita e chiara.

Molto semplice da usare, Edraw Mind Map mette a disposizione degli utenti numerose funzioni: 1 esportazione delle mappe in formato immagine. Altre app per mappe concettuali Le app per mappe concettuali che ti ho già proposto non hanno saputo attirare in maniera particolare la tua attenzione e stai cercando delle alternative?

App per mappe concettuali

Ah, quasi dimenticavo, sono tutte risorse gratuite ma in alcuni casi viene offerte la possibilità di effettuare acquisti in-app per sbloccare la versioni Pro con maggiori funzioni.

Le mappe che è possibile realizzare presentano un aspetto professionale e ben curato. Tra le funzioni di rilievo ti segnalo la possibilità di aprire e condividere file mediante Dropbox e la possibilità di condividere le mappe create via mail. Collaborative Mind Android — Semplice applicazione per la creazione di mappe concettuali e mentali condivise con altri utenti. Essenziale ma funzionale.

È molto essenziale ed al contempo risulta semplicissima da usare. Tra le funzioni degne di nota di segnalo la possibilità di cambiare il colore ai nodi e quella di esportare la mappa creata sotto forma di PDF.

È molto intuitiva, permette di scegliere tra vari template ed offre molteplici opzioni di modifica di colori e layout. CmapTools iOS — Ottima trasposizione per iOS di uno dei più noti programmi per computer per la creazione delle mappe concettuali.

Integra innumerevoli strumenti utili allo scopo ed ha una gradevole interfaccia utente. Programmi e risorse online Applicazioni per device mobile a parte vorresti dei consigli in merito a qualche strumento utile allo scopo per computer? Ti piacerebbe poter creare le tue mappe concettuali agendo direttamente dal browser Web senza dover scaricare assolutamente nulla né sul cellulare o sul tablet e neppure sul PC? È perfetto per creare mappe concettuali con testi e contenuti digitali ormai resi necessari dal grande sviluppo tecnologico.

Ottimo per creare mappe concettuali e schemi. Strutturare, presentare e condividere informazioni, sarà facilissimo con VUE.


Nuovi articoli: