Nwoverland

Nwoverland

SCARICA APP POSTEID PER PC

Posted on Author Gushakar Posted in Ufficio


    App PosteID: l'identità digitale di Poste Italiane. digitale o facciale(*) per autorizzare le richieste ed accedere all'App; Creare e gestire il tuo codice PosteID. se è possibile scaricare l'app PosteID su PC, in precedenza, quest'ultima è un'applicazione per. PosteID è l'App ufficiale di Poste Italiane per la nuova identità digitale che consente di: • accedere ai servizi online di Poste Italiane; • accedere ai servizi della. Scarica PosteID su PC con MEmu Android Emulator. Divertiti giocando sul grande schermo. PosteID è l'App ufficiale di Poste Italiane per la nuova identità.

    Nome: app posteid per pc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 17.18 Megabytes

    La mancanza di uno solo dei requisiti sopra elencati comporterà l impossibilità di usufruire del servizio PosteID. Per attivare il sistema di sicurezza PosteID, devi aver fornito a Poste Italiane un numero di telefono cellulare, cosiddetto numero di telefono certificato : se già possiedi uno o più numeri di telefono certificati, questi ti saranno mostrati nelle schermate dell App e potrai utilizzarli per attivare il sistema di sicurezza; se non possiedi un numero di telefono certificato, consulta le modalità per effettuare la procedura di certificazione del numero di telefono su Successivamente potrai accedere nuovamente all App PosteID e attivare il sistema di sicurezza.

    Se hai già attivato il sistema di sicurezza su altre App di Poste Italiane installate sullo stesso dispositivo, non dovrai ripetere il processo di attivazione sopra descritto e potrai utilizzare il codice PosteID già scelto per autorizzare le operazioni dispositive.

    A conferma, riceverai un SMS sul tuo numero di telefono certificato. Le informazioni di dettaglio sulle modalità di certificazione del numero di telefono cellulare e sull attivazione del sistema di sicurezza PosteID sono disponibili su b.

    Gli altri provider hanno uffici sparsi per tutta Italia, ma possono essere anche molto distanti in alcuni casi sono presenti solo a Roma e Milano, risultando scomodi per chi non abita vicino a queste città. Se non vogliamo muoverci da casa e non abbiamo fretta, possiamo acquistare un lettore smart card apposito per utilizzare la tessera sanitaria o la carta d'identità elettronica per effettuare il riconoscimento, visto che entrambe contengono un certificato digitale personale all'interno dei loro chip.

    app posteid

    Se invece vogliamo procedere al riconoscimento tramite smart card, dovremo acquistare un lettore specifico in base al tipo di carta che intendiamo utilizzare. Entrambe le carte dispongono di un PIN, da fornire al momento della connessione al PC o al momento del riconoscimento. Il PIN della carta d'identità elettronica viene anch'esso fornito in due parti: la prima parte viene fornita insieme ai documenti del comune al momento della sottoscrizione o del rinnovo , la seconda parte verrà fornita, insieme alla carta, tra i documenti spediti a casa dell'utente anche in questo caso dovremo riunire i codici per ottener il PIN unico Oltre alla parte hardware, è richiesto anche un particolare programma chiamato Driver middleware, rilasciato dallo Stato Italiano per poter accedere correttamente ai dati conservati all'interno delle carte.

    Si aprirà una piccola finestra di conferma; inseriamo ora la scheda nel lettore smart card nel caso del lettore contactless, è sufficiente poggiare la scheda e lasciarla ferma sul lettore e premiamo il tasto Accedi. Se è stato fatto tutto correttamente, vedremo comparire un'altra finestra in cui ci viene richiesto il PIN della tessera: inseriamolo e attendiamo il re-indirizzamento, a conferma dell'avvenuto accesso al sito.

    Aiutaci a migliorare la pagina

    Ora abbiamo tutto il necessario per poter creare lo SPID! La procedura è molto simile per tutti i provider, cambiano solo le interfacce e i colori dei pulsanti. Per prima cosa colleghiamo il lettore di smart card specifico, quindi apriamo la pagina del provider scelto per l'attivazione per questa guida vi mostreremo Aruba ID e Poste Italiane.

    Su Aruba ID , selezioniamo il campo Persona fisica, lasciamo configurate le voci presenti su Configurazione di base e facciamo clic di lato su Prosegui.

    La dipendente che mi ha servito allo sportello è dovuta uscire dal sistema e rientrare, per poter scannerizzare i due documenti visto che quelli caricati erano illeggibili. Nella email di attivazione saranno indicati i due livelli di accesso, il primo con username e password e il secondo con l'App Poste ID.

    Ci verranno inviati anche i codici di sospensione per le credenziali di Livello 1 e di Livello 2 di cui prendere nota. Infine il terzo PDF non è altro che l'Informativa sulla Privacy che ormai è un documento presente a tutti i livelli.

    Consiglio di farlo all'inizio dal cellulare. Quando si apre questa app, ci sono alcune schermate di benvenuto con le istruzioni per l'identità digitale.

    Si va poi su Accedi e si digita username e password per l'accesso al Livello 1. Dovremo poi inserire il codice di conferma che ci verrà inviato via SMS.

    MySielteID, l’app per l’accesso a tutti i servizi SPID arriva sui device Windows 10

    Il passaggio successivo sarà quello di scegliere il codice di PosteID. Si tratta di un codice personale di sei caratteri di cui prendere nota per autorizzare le richieste di accesso.

    Tra le impostazioni di PosteID c'è anche quella di configurare l'accesso con l'Impronta Digitale , sempre che il vostro cellulare supporti questa funzionalità.

    Nella Home della applicazione si visualizzeranno gli accessi effettuati, con il nome della Amministrazione e l'orario. In basso c'è l'icona della macchina fotografica per usare l'app PosteID in fase di login ai servizi online, scannerizzando il relativo Codice QR.

    Quando si accede tramite SPID a un nuovo servizio della Pubblica amministrazione, riceveremo due email. Le modifiche al nostro Profilo potranno essere effettuate solo tramite browser accedendo con la scansione del codice QR o con le credenziali. Con il browser si potranno disabilitare le funzionalità in caso di furto di identità.

    Si potrà anche bloccare temporaneamente l'accesso e disabilitare le notifiche. Nella scheda I tuoi dati, si visualizzeranno i dati anagrafici, visibili anche nella app PosteID.

    Infine in Identità Digitale per soggetto rappresentato si potrà richiedere l'identità digitale di un minore nato negli anni e Nessun commento : Posta un commento Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

    Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.


    Nuovi articoli: