Nwoverland

Nwoverland

GUITAR RIG SCARICA

Posted on Author Goltilkree Posted in Ufficio


    Scarica l'ultima versione di Guitar Rig: Software che emula gli effetti di basso e chitarra alla perfezione. Scarica l'ultima versione di Guitar Rig Player: Completa applicazione per trasformare il pc in un amplificatore per chitarra. Scarica Guitar Rig. Completo e potente simulatore di effetti per chitarra e basso. ✓ Download sicuro. Guitar Rig, download gratis. Guitar Rig Amp emulator e multieffetto per chitarra e basso allo stato dell'arte.

    Nome: guitar rig
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 18.81 MB

    Maka kalau bisa kenapa pss apa itu phising pising adalah sebuah situs yang meniru fb saya akan membagikan tutorial cara membuat matrix seperti di filmYang belum nonton film 5cm. Trik Download Video Facebook Tanpa Software, Kini tak perlu susah karena Anda bisa mendownload video yang diinginkan dari Facebook atau dari 0 komentar.

    Cara Download Video dan Film Gratis di Trik 0 fb bisa scarica di film Film animasi jepang Berserk ini menceritakan tentang petualangan Guts Author jadi kecepatan download sangat cepat.

    Tech News. Lalu akan muncul berikutnya.

    Pare ci sia un problema infatti quando si usano due diversi dispositivi per input e output Mi sembra strano che un aggeggio che nasce proprio per collegare facilmente la chitarra al PC non abbia degli asio driver di sua natura. Comunque puoi provare a scaricarli, installarli e vedere se ti compaiono sia in Input che in output del Guitar Link.

    Potrebbe anche essere che c'è un monitor nel software che usi per sentire o registrare la chitarra. Generalmente nei sistemi DAW le piattaforme di registrazione digitale su P. Ciao e spero che riesci a risolvere. Grazie di cuore amici, ho seguito esattamente il video tutorial ed infatti la prima cosa da fare è scaricare ed installare i drivers ASIO 4all, cosa che è avvenuta regolarmente.

    Purtroppo se è la scheda audio ho pochi margini di manovra, visto che questo Laptop è un PC aziendale Non sono certo che sia davvero un problema Windows. Se hai una corretta installazione di Win7 32 o 64 bit con l'ultimo SP, il sistema è ok In genere NON è consigliabile utilizzare software di questo tipo con schede audio interne. Ce ne sono ormai di ultra tascabili Per quanto riguarda il software specifico NI è sempre stato un mattone Un software di registrazione audio con qualche plugin funziona in modo più affidabile ed elegante, con molta più versatilità e capacità di controllo.

    Confermo da quello che leggo in giro: -seri problemi di driver ASIO! Doppio- click nella colonna centrale e crear eun nuovo tag e.

    Questo il tuo primo sub-tag; un altro utile potrebbe essere Studio-Presets. Sub-tags sono solo visibili in relazione ai tags di livello superiore. Se deselezioni Your Band sul primo livello eseguendo il click di nuovo su di esso, tutti i suoi sub-tags non sono pi visibili. Crea un nuovo sub-tag sul terzo livello nello stesso modo, semplicemente evidenzia LivePresets e crea un nuovo tag chiamato In Progress nella colonna pi a destra.

    Ogni preset pu contenere un numero illimitato di tag! Laggiunta di tag di preset funziona semplicemente con il drag and drop: Fare click su uno dei presets nella Preset List e trascinarlo su una delle etichette nella colonna di sinistra del Preset Browser. Mentre trascinate tenendo premuto il pulsante del mouse, possibile navigare attraverso i subtag per specificare ulteriormente il tag esatto che si desidera aggiungere.

    Nel momento in cui si rilascia il pulsante del mouse per laciare il preset su un tag non importa su quale livello , il tag viene aggiunto to the preset. A causa della struttura gerarchica del sistema di tagging, aggiungendo automaticamente un sub-tag si aggiunge il suo tag di livello superiore s per il preset. Drag and drop aggiunge nuovi tag per il preset senza cancellare quelli precedenti: Il preset verr elencato sia sotto l'etichetta che stata attivata prima stata trascinata, e sotto il nuovo tag.

    Per rimuovere il tag selezionato da un preset, basta eliminare la voce dalla Preset List sotto. O click destro e seleziona Remove from this list. Un modo semplice per rimuovere un preset da molte Preset Lists usare la Info Page vedi sezione 4. Dopo aver rimosso tutti i tag da un preset, sar ancora disponibile nel Preset Browser quando si de- selezionano tutti i tags. Per eliminare davvero un preset, selezionarlo, fare clic destro e selezionare Remove from disk.

    Dopo aver eseguito il click su Info, le seguenti informazioni sono visualizzate per il preset corrente selezionato. Tutti i campi possono essere modificati dopo aver fatto clic sul campo sotto l'etichetta una volta. Author: Lultimo nome digitato nella finestra di dialogo Save as sar utilizzato come default.

    Notes: Questi saranno visualizzati in Live view. Preset Attributes: Questo mostra tutti i tag memorizzati con il preset attualmente selezionato in un colpo d'occhio. Dopo aver selezionato uno dei tag, la Preset List cambier mostrando tutti i preset che contengono questo tag. Cancellando un preset dalla Preset List rimuover da esso il corrente tag selezionato.

    farmnililist.tk

    GUITAR RIG 5 viene fornito con un pieno di factory presets per components, fornendo un risparmio di tempo per la creazione di suoni alternativi a classici per ogni componente pronto alluso.

    Un Component Preset contiene tutte le impostazioni per un singolo componente. Dopo aver selezionato una voce del Component Pool, premi il tab Presets: un elenco di tutti i Component Presets viene visualizzato sotto nel SideKick.

    Il Component Pool, visualizza la sezione Amplifiers. Le voci di questo elenco hanno le impostazioni che sono gi state regolate per un suono particolare. Per aggiungere un componente configurato, possibile fare doppio clic o trascinare un Component Preset ovunque nel Rack. Component Presets ed il Rack Ogni modulo rack visualizza il nome del suo attuale Component Preset in una picocla box sulla sua sinistra, il Component Preset Display. Se un componente evidenziato, verr sostituito con il nuovo componente preconfigurato.

    Se lo stesso componente viene evidenziato nel rack, le impostazioni verranno aggiornate con il componente Preset. Ci utile se si desidera rapidamente controllare diverse impostazioni di un componente nel contesto del rack corrente. Salvataggio dei Component Presets Dopo aver trovato una buona impostazione per i componenti che si utilizzano e si vuole salvare il Component Preset.

    Per fare questo dovrai creare un nuovo Bank. I Banks are categorie definite dallutente dove i presets Component sono memrizzati. Nella Sidekick dell finestra preset c la finestra a discesa dove puoi selezionare Add Bank. Da questa finestra Delete Bank e Rename Bank possono essere scelte. Questo creer una nuova cartella nellelenco Component Presets. Digita il nome della nuova cartella per salvare i tuoi Component Presets.

    Dal menu a discesa component scegli Save as Il nuovo preset sar nominato New Preset prima che un nome venga scelto. Per salvare qualsisasi cambiamento al preset al momento visualizzato, seleziona Save dal menu component.

    Cancellare o rinominare un Component Preset. Per eliminare o rinominare un Component Preset, click destro sul suo nome nellelenco e scegli dal menu la voce che tiserve. Salva una Valutazione di qualit con ogni preset eseguendo il click su una delle 5 stelle a destra accanto al nome. Questo pu sempre essere modificato in seguito. Cos, il Tapedeck Pre raccoglie il suono non elaborato dry, e consente di modificare il suono della registrazione in seguito.

    La riproduzione di un file nel Tapedeck Pre lo invia attraverso tutti i moduli attualmente nel Rack. Tapedeck Pre is capable of changing your tempo during playback without changing pitch and vice versa. Questo importante per l'apprendimento permettendoti di rallentare la registrazione, o cambiare il tempo sui loop cicli di accompagnamento. Il modo pi semplice per caricare i file audio in Tapedeck di trascinarlo direttamente sul componente. Per sfogliare i file, fare clic sul pulsante Load con una cartella aperta come simbolo.

    Esegui il click sul pulsante Play per avviare la riproduzione dalla posizione corrente del cursore di trasporto. Fare clic sul pulsante Stop per interrompere la riproduzione. Regola il fader Volume per impostare il livello di riproduzione. Se il LED Limiter si accende, ridurre il volume per evitare il sovraccarico.

    Il punto iniziale e finale del ciclo sono definite dai cursori Start e Stop sopralo slider Transport, che pu essere trascinato con il mouse. In alternativa, possibile impostare questi punti "al volo" premendo i tasti In e Out buttons durante la riproduzione.

    Il pulsante In imposta il punto di partenza mentre il tasto Out imposta il punto finale del loop. Se non viene caricato nessun altro file, fare clic sul pulsante Record per attivarlo, premendo il pulsante Play per iniziere la registrazione. Per inizializzare un nuovo file da registrare, fare clic sul pulsante New Page in basso a sinistra.

    Ci attiver automaticamente il pulsante Record. Esegui il click sul pulsante Play ed inizia la registrazione. Per salvare un file dopo la registrazione, fare clic sul pulsante Disk. Passare alla cartella in cui si desidera salvare il file. Assegnare un nome al file e fare clic sul pulsante Save.

    Registrare la chitarra riprender il suono elaborato, come si sente in uscita. I Files che importi e che riproduci non saranno elaborati, il che fa di Tapedeck Post ideale per suonare drum loops e le tue tracce in background.

    Tapedeck Post collegato con Tapedeck Pre per consentire la sincronizzazione ed il facile trasferimento delle registrazioni. Essendo il Tapedeck Pre in grado di riprodurre il suo file alla fine della catena del segnale, ma prima del Tapedeck Post, possibile registrare facilmente parti su pi tracce utilizzando la sovra incisione.

    Assicurarsi che entrambi i tapedecks siano visibili eseguendo il click sui pulsanti nella barra degli strumenti. Registrare una traccia in Tapedeck Post, come spiegato in precedenza. In alternativa, caricare un file in Tapedeck Pre su cui si desidera sovraincidere. Sul Tapedeck Post, esegui il click sul pulsante New per creare una traccia vuota. Esegui il click sul pulsante Play utton to record your second track as an overdub.

    Dopo anche molte sovraincisioni, possibile salvare il lavoro come descritto in precedenza. Accorda il tuo strumento con rapidit e precisione! Il numero a sinistra del display indica il numero della corda che si sta accordando.

    Quando una corda in sintonia, l'indicatore si trova al centro del misuratore e diventa blu. In modalit STROBE, una serie di luci si sposta a destra quando la corda crescente, e verso sinistra quando la corda calante.

    Pi veloce il movimento pi la corda e scordata. Quando le luci si fermano, la corda accordata. Il pulsante MUTE molto utile specialmente quando usi il tuner in situazioni live.

    guitar rig non si sente

    Il pitch esatto indicato mentre si ruota il potenziometro. CENTS mostra lo scostamento dallaccordatura ideale in centesimi. TUNE traspone la gamma di accordatura. Se per esempio vuole accordare tutte le corde di un semitono pi bassi, impostare Tune a Per selezionare il suo pitch, fare clic sul campo nota a destra e trascinate verso l'alto o verso il basso, oppure fare clic sui pulsanti freccia. Il Metronomo non solo per mantenerti a tempo, ma serve anche come l'orologio per tutti i moduli rack sincronizzati, come gli effetti di modulazione e delay.

    Se non si in modalit di Sync vedi dopo , possibile impostare il tempo da soli nei diversi modi: Varia a qualsiasi tempo tra 20 e battiti al minuto facendo clic sul display BPM e trascinando verso l'alto o verso il basso, eseguendo il click sulle frecce, o con un doppio clic e inserendo direttamente il numero. Esegui il click sul pulsante TAP ripetutamente.

    Il Metronome determina la velocit media e imposta il controllo di BPM di conseguenza. Si possono scegliere diverse metriche di tempo utilizzando il menu a discesa di fianco al display Signal. L'indicazione del tempo determina il rapporto tra battere ed offbeats.

    Se il pulsante MUTE non premuto, questo si riflette nella successione di suoni 1 e 2, come definito nelle caselle sottostanti: 1 il suono riprodotto in battere e forti divisioni in battere. Puoi cambiare entrambi i suoni con qualunque file. WAV che vuoi eseguendo il click sui ripsettivi pulsanti di Load.

    Limpostazione di sync definisce se il metronomo ottiene la sua impostazione di tempo da qualsiasi altra fonte. Le tre impostazioni di sincronizzazione disponibili sono: ext: in modalit plug-in, il metronomo sincronizzato al tempo del programma host, al clock MIDI esterno quando in modalit stand-alone. Tutti i comandi per l'impostazione del tempo sono disabilitati.

    In questo contesto, il Metronomo carica le informazioni di tempo quando si carica un preset. Questo utile per la preparazione di preset con effetti sincronizzati per uno spettacolo dal vivo. Il metronomo pu scorrere liberamente al tempo impostato, indipendentemente dal valore preimpostato o tempo del programma host. Fornisce il tempo a tutti gli effetti sincronizzati nel rack, ed il tempo attuale salvato con il preset! Questo comunemente usato per avere un buon sound design, con conseguenti differenze di volume tra i presets.

    Scarica game warcraft android

    Quindi, si potrebbe desiderare di regolare il volume generale del vostro rack per ottenere lo stesso livello di uscita per i diversi preset. Questo esattamente ci che il Preset Volume: sufficiente regolare il fader grande di volume dopo aver trovato il suono che cercavate e la sua posizione viene salvata automaticamente con il preset. Usa il pulsante LEARN per impostare automaticamente il Preset Volume ottimale: Dopo aver fatto clic su di esso, semplicemente suonare con vigore per un po ' fino a quando il volume viene regolato automaticamente.

    In modalit default il mix eseguito dopo il rack e prima del Master FX. Usa lo slider DRY per controllare il livello del volume del segnale dry. Usa il cursore MIX per commutare tra il segnale dry e il segnale Wet. Usa lo sloder WET per controllare il livello di volume del segnale wet. Se volete allungare il suono durante il cambiamento di preset, aggiungere un EQ globale a tutti i preset, ad esempio quando lo si usa live o se vuoi mantenere la tua catena FX quando cambi preset amp: Master FX quello che serve.

    Il Master FX contiene componenti che elaborano il suono dopo essere passati attraverso il cuore del Rack. La differenza principale che il contenuto di questa sezione rimane invariata quando si carica un altro Preset Rack, consentendo vari usi come sopra indicato.

    Luso di questa sezione dovrebbe essere a tutti molto familiare se viene visto come un Rack allinterno del Rack: Aggiungere i componenti dal Componenti Pool o rack con il drag and drop. La linea arancione che indica la destinazione deve essere sotto l'intestazione Master FX.

    Cancellare, muovere o velocemente sostituire i componenti all'interno dell'area con contorno grigio FX master. Configurare la tua catena Master FX da presets factory o user. Esegui il click sulla x croce per vuotare lintera sezione Master FX.

    Esegui il click sulla freccia per minimizzare la sezione Master FX. Questo funziona nello stesso modo dei componenti regolari: Esegui il click sulla freccia del Component Preset Display nero per aprire il menu a discesa, e seleziona Save As.

    Nuovi Banks possono essere creati in modo simile agli altri Component Presets. Nove potenziometri liberamente assegnabili e un pedale di espressione sono a vostra disposizione dopo averlo collegato. Per informazioni dettagliate sull'hardware e su come utilizzare l'interfaccia audio integrata, consultare il manuale Hardware Reference. La barra LED a sinistra del pedale mostra lo stato di pressione.

    Il Virtual Rig Kontrol fornisce un pannello per esperti nella gestione e configurazione delle assegnazioni, ad esempio, per impostare l'intervallo di ciascun parametro controllato. Il Virtual Rig Kontrol. Porta in primo piano il Virtual Rig Kontrol eseguendo il click sul suo pulsante nella Toolbar o premendo F3. Le etichette sotto i pulsanti e alla sinistra del foot pedal visualizzano quali funzioni sono ala momento assegnate a loro. Drag and Drop Le assegnazioni delle funzioni molto semplice con il drag and drop: 1.

    Esegui il click su unetichetta del Rig Kontrol e trascinala in un controller nel Rack per assegnar euna funzione. Letichetta dello Switch 1 trascinato sul potenziometro Volume I del Plex. Durante il trascinamento, il puntatore del mouse offre un feedback visivo dove possibile creare un'assegnazione mostrando una piccola freccia.

    Un segno No Entry mostrata in zone in cui non possibile lassegnazione. Menu contestuale In alternativa, possibile utilizzare il menu di scelta rapida per scorrere tutte le funzioni assegnabili: basta fare clic destro sull'etichetta dello switch che si desidera assegnare. Il menu contestuale offre anche di rimuovere tutte le assegnazioni di un controllo particolare eseguendo il click su Clear All. Soprattutto, possibile scegliere di mettere in Lock le assegnazioni attuali di questo controllo, proteggendoli da modifiche accidentali con il cambio del Presets Rack fino a che non lo sblocchi, di nuovo usando il menu contestuale.

    Lo stato globale di ogni controller indicato dal simbolo del lucchetto. Fare click sul pulsante freccia per rendere visibili le assegnazioni, quinid esegui il click sulletichetta o passa a Virtual Rig Kontrol per selezionarlo. Le funzioni assegnate a questo particolare controllo sono ora mostrati nel panello per esperti.

    Pannello Esperto Virtual Rig Kontrol. Ecco ci che il pannello per esperti pu fare per voi: assegnazione delle funzioni trascinando l'etichetta bianca nell'angolo superiore sinistro. Questo , a prescindere dal testo nella etichetta bianca ci che viene visualizzato sul Virtual Rig Kontrol.

    Se si utilizzano pi di 4 assegnazioni, fare clic sul pulsante con l'etichetta per poterli vedere.

    Per disattivare temporaneamente un'assegnazione, eseguite il click sul TickMark sul suo lato sinistro. Esegui il click di nuovo per riattivarlo. Per eliminare un'assegnazione, eseguite il click sulla x Croce sul lato destro. Per eliminare tutte le assegnazioni per una particolare scheda, fare clic destro sulla sua etichetta e selezionare Clear All.

    Intervallo Mappatura dei Parametri C' una linea orizzontale che rappresenta il campo di valori di ogni assegnazione. Per regolare il modo in cui i valori di ingresso del regolatore sono mappati al parametro assegnato, possibile fare clic e trascinare i cursori a destra e a sinistra della linea. La parentesi a sinistra definisce il valore mappato a controller valore zero; la parete destra definisce il valore mappato con il controller a valore massimo. Essendo gli switches sempre di valore on o off, le parentesi possono essere usate per definire linnessco delle posizioni del potenziometro.

    Quindi, puoi configurare un potenziometro per passare tra 12 oclock ed il pieno gain per potenziare volume o intensit. Questo utile se si desidera assegnare due diverse variazioni di valore di un controllo, ad esempio, aumentando il guadagno mentre si ruota verso il basso volume master. Assicurati che gli ingressi siano configurati correttamente nel pannello Preferences vedi sezione 8.

    Attivare il pannello esperti del Virtual Rig Kontrol cliccando sul pulsante con la freccia. Nell'angolo in alto a destra ci sono due etichette che rappresentano i controller analogici, e si comportano esattamente come le etichette Rig Kontrol. Esegui il click sul pulsante freccia sul Virtual Rig Kontrol per visualizzare il suo pannello esperti.

    Trascina il pulsante Pedal 1 o Pedal 2 in qualunque funzione nel Rack. Se il pedale esterno che si sta utilizzando "on" solo quando viene premuto invece di passare da "on" e "off" , attivare la Modalit Toggle nel menu contestuale dell'ingresso. Il plug-in viene installato automaticamente. Il plug-in e la versione stand-alone di GUITAR RIG 5 usano gli stessi preset e tutte le impostazioni e le modifiche apportate in uno di essi, naturalmente uno influenzer l'altro!

    Questo dove il file plug-in "Guitar Rig 5.

    Cos, si pu facilmente modificare il suono delle tracce di chitarra o di basso dopo la registrazione ri-amping e di automatizzare i parametri del vostro suono come parte del vostro arrangiamento vedere sezione 4. Questo riguarda tutti gli effetti sincronizzati e modificatori, anche per lo stesso Metronome. Quindi, se si utilizza un preset modificato rispetto alla modalit di default , non preoccuparti la prossima volta che si carica il progetto, il rack si ricorder esattamente come lo hai lasciato.

    Poich si tratta di un argomento del sequencer, fare riferimento alla documentazione del DAW per imparare come funziona con il software particolare.

    Lautomazione in un sequencer significa registrare le modifiche dei parametri: i movimenti del pedale wah wah, o lattivazione dellinterruttore di alimentazione del fuzz prima del solo! Questo pu essere fatto immediatamente, mentre si suona, per esempio con un pedale, o in una fase separata dopo. Tutti i parametri dei componenti che sono al momento nel Rack sono automaticamente presenti nella Automation List, in modo che possano essere automaziati nella traccia sequencer.

    Controlla il menu contestuale di ogni potenziometro per vedere il corrente ID di automazione! La lista delle automazioni offre slot, suddivisi in tre aree di applicazione: I primi slot sono riservati ai parametri dei componenti del rack principale.

    Gli slot vengono assegnati in modo statico e riservati a rack Strumenti e parametri Framework come volume preimpostato. Gli slot oltre vengono assegnati dinamicamente ai parametri dei componenti utilizzati nella sezione Master FX. L'eliminazione di un modulo dal rack cancella anche gli slot che sono stati occupati in precedenza.

    Se si aggiunge un nuovo modulo, non possibile adattare i suoi parametri negli spazi vuoti all'interno della Lista di automazione corrente, ma non possibile, perch le voci saranno aggiunte alla fine della lista. Tuttavia, vi la possibilit di cambiarlo con un ID di automazione assegnato dinamicamente, al fine di mantenere la compatibilit.

    Ricostruire la Automation List Dopo aver raggiunto e rimosso numerosi componenti, la tua Automation List pu sembrare un poco confusa. Se vuoi mettere a posto gli spazi vuoti, click destro su qualunque componente del tuo Rack quando si in modalit plug-in e seleziona Rebuild Automation List dal menu contestuale.

    Ricordati che tutte le tue automazioni precedentemente registrate potrebbero essere assegnate al componente sbagliato ora, a causa del cambiamento della loro posizione nella Automation List. Si prega di fare riferimento alla documentazione della DAW per ulteriori informazioni sulle specifiche del vostro programma host.

    Nel View menu, attiva lautomazione della traccia pe rla traccia selezionata, cos puoi vedere cosa stai facendo. Cambia la traccia a modalit Latch o Touch 3. Inizia la riproduzione. L'automazione sar registrata automaticamente come si riproduce la traccia. Naturalmente, anche possibile utilizzare lo strumento matita per disegnare automazione a mano! C una nuova caratteristicain GUITAR RIG 5 che merita una introduzione: la funzione sidechaining consente l'utilizzo di un segnale addizionale diverso da quello effettivamente trasformato per controllare i parametri di un effetto, ad esempio, per l'attivazione della compressione di un compressore.

    Originalmente sviluppata per gli speaker radio DJ che devono parlare sulla musica la voce in ingresso limiterebbe o comprimere il volume della musica il sidechaining diventato ora il tool favorito per gli ingenieri del suono e producers. Usare il Modifiers insieme al Sidechaining ati permette nuove possibilit di sound design che vanno oltre la semplice tecnica usata pe rla compressione Sidechain.

    Per cortesia riferisciti al manuale della tua DAW su come usare il Sidechaining nel tuo host preferito. Naturalmente, Sidechaining pu anche essere usato anche in modalit stand-alone, ma molto pi ovvio usarlo nel contesto di impostazioni di una DAW. Il tab Options fornisce laccesso a due aree: assegnazione Controller e Preferences generali per configurare lapplicazione. Questa pagina consente di impostare e gestire le assegnazioni dei controller MIDI esterni.

    Controllare anche sia impostato il canale MIDI corretto nella scheda Preferenze vedere la sezione the Preferences tab vedi sezione 8. Assegnazione controller: la via pi facile The quickest way to control any knob with a MIDI device is provided by its context menu: 1. Fare clic destro sul potenziometro o un fader che si desidera controllare.

    Seleziona Learn. Muovi il controller MIDI esterno. Istantaneamente sar linkato al parametro. Si noti che possibile anche cancellare tutti i controller assegnati usando lo stesso menu contestuale. Ognuno dei controlli del dispositivo potenziometri, fader, etc. Devi farlo una sola volta perch la lista di controllo globale per tutti i preset. Assicurati di essere nella tab Controller della pagina Options nel SideKick.

    Segui questi passi per aggiungere un nuovo MIDI controller: 1. Esegui il click sul pulsante Add Controller alla base del SideKick per aggiungere una nuova voce controller. Rinominala con il doppio click su di esso sulla barra del titolo bianca. Per collegare un dispositivo fisico alla voce controller, esegui il click sul pulsante Learn ed opera sul potenziometro fader, etc.

    Se si desidera cambiare il dispositivo di un controller collegato, basta eseguire il click su Learn di nuovo ed operare sul potenziometro desiderato. Importante: se la pedaliera MIDI in uso sta inviando "a" mentre premuta invece di passare da "on" e "off" ogni volta che si preme , questo sar il comportamento del parametro assegnato. Se si vuole cambiare, attivare il Toggle Mode nel Menu del controller. Cancellare Controllers Per cancellare una voce della Controller list, prima selezionare facendo clic una volta in modo che si evidenzi con una una cornice arancione.

    Quindi fare clic sul pulsante Delete Controller alla base del SideKick. Le assegnazioni sono indicate sotto la voce della lista di controllo, ognuna in una riga separata. Durante il trascinamento, il puntatore del mouse offre un feedback da dove possibile creare unassegnazione, mostrando una piccola freccia. Un segno No Entry avvisa che lelemento non pu essere assegnato. La funzione che avete appena assegnato ora elencata sotto una voce della Controller.

    Pi assegnazioni possono essere aggiunte allo stesso modo. Configurare e Cancellare Assegnazioni Per disattivare temporaneamente un'assegnazione, cliccate sul segno di spunta sul lato sinistro.

    Per eliminare un'assegnazione, eseguite il click x Croce alla sua destra. Per eliminare tutte le assegnazioni per un controller particolare, fare clic sul pulsante Menu e seleziona Clear All. Per regolare il modo in cui i valori di ingresso del controller sono mappati alla funzione assegnata, possibile fare clic e trascinare i cursori a destra e a sinistra della linea orizzontale. La parentesi sinistra definisce il valore mappato per il controller al minimo valore MIDI 0 , quello destro il valore mappato al controller al massimo valore valore MIDI Per i selettori on o off, le parentesi possono essere usate per definire la differenza tra le posizioni attuali del potenziometro e la posizione che viene innescata.

    La mappatura pu essere invertita trascinando la parentesi sinistra oltre quella destra, o vice versa, in modo che il potenziometro assegnato verr alzato quando il controller scende. Assegnare le funzioni attraverso il Menu Drag and drop, non l'unico modo per creare assegnazioni del controller, il pulsante Menu offre un'alternativa, elenca tutte le funzioni disponibili in un'interfaccia a menu.

    Fare clic sul pulsante Menu e naviga attraverso le categorie ed esegui il click su una qualsiasi funzione per creare unassegnazione. Anche se si preferisce il drag and drop, necessario il menu per assegnare le funzioni che non sono controllate da qualsiasi modulo rack, ad esempio, la commutazione preset. Per impostazione predefinita, tutte le assegnazioni vengono memorizzate sul livello preimpostato, in modo che cambieranno al variare del preset.

    Nella maggior parte dei casi, questo il comportamento previsto, ma si potrebbe desiderare di avere alcune assegnazioni globali che sono sempre le stesse. Per rendere le assegnazioni di ogni controller globale ignorando le assegnazioni a livello preimpostato , fare clic sul pulsante Menu e seleziona Lock appare un simbolo di Lucchetto.

    Lo sblocco del controller funziona allo stesso modo di quando se ne aggiunge uno o lo si cancella. Se il tuo controller MIDI esterno ha un set di controlli, pu avere senso mapparli al Virtual Rig Kontrol ed usare poi in un secondo tempo per lassegnazione alle funzioni.

    Collegare i suoi potenziometri e il pedale a qualsiasi ingresso del controller funziona esattamente allo stesso modo delle altre funzioni: basta trascinare il controller e rilasciarlo sul tasto del Rig Kontrol virtuale a cui si desidera collegarlo. Tutte le funzioni assegnate a questo pulsante particolare verranno attivate dall'ingresso del controller collegato. Lassegnazione delle funzioni al Rig Kontrol virtuali funziona trascinando la casella sottostante o al di sotto ciascuno dei suoi controlli contenenti il nome sul potenziometro desiderato o l'interruttore nel rack.

    Vedere la sezione 6. Ci sono generalmente due modi in cui un interruttore pu comportarsi: Gli interruttori di tipo pi comune che passano da la "on" e "off" ogni volta che viene utilizzato.

    L'altro tipo un interruttore "momentaneo". Esso rimane in stato "on" solo mentre viene azionato, cio fino a quando il pulsante premuto, e ritorna a "off" non appena viene rilasciato, che pu essere molto utile quando si attivano effetti.

    Basta fare clic su qualsiasi etichetta del Rig Kontrol virtuale, oppure eseguire il click sul menu su una delle voci della lista di controllo MIDI per richiamarla.

    Hold mode colpisce in modo diverso che dipende dal hardware connesso: Per impostazione predefinita, in Kontrol Rig gli Interruttori a levetta sono "on" e "off" ogni volta che vengono azionati. Lattivazione della modalit Hold li trasformer in interruttori momentanei. Tuttavia, se vi accorgete che si comportano stranamente per esempio hanno bisogno di essere premuti due volte per attivare o disattivare, si dovrebbe provare l'altra modalit.

    Nella maggior parte dei casi, disattivando la modalit di Hold consentir loro di lavorare in un altro modo. Puoi scegliere tra Small, Medium or Large. La dimensione attuale data tra virgolette dipende dalla risoluzione fisica del video del tuo monitor. Scegli Omni se vuoi che ascolti su tutti i canali. Show Help Hints: Fa apparire o no laiuto ogni volta che sposti il mouse su un elemento controllato. Scan For New Presets: Aggiorna il database dei preset.

    Usalo se hai copiato files nella cartella preset manualmente o hai creato presets usando Kore2. Rig Kontrol 1: mettete su on per attivare la compatibilit per il Rig Kontrol 1 blu. Rig Kontrol Pedal Parameter Mode: Controlla con quale valore il pedale ed i suoi parametri assegnati vengono avviati quando viene caricato un preset: la posizione corrente attuale del pedale in Pedal Mode oppure quello memorizzato con il preset Preset Mode.

    Rig Kontrol Ext. Rig Kontrol 3 Ext. Se non funziona, basta provare l'altra impostazione. Il precedente Kontrol Rig pu ancora essere utilizzato per il controllo di Guitar Rig 5, con la limitazione naturale di avere un solo canale di ingresso audio, naturalmente.

    Il secondo canale trasmette un segnale di controllo dell'unit e non quindi disponibile. Per attivare la compatibilit con Rig Kontrol 1, visitare il riquadro Opzioni nella SideKick e selezionare Preferences.

    Nella linea etichettata Rig Kontrol 1, esegui il click sul menu a discesa. Seleziona il canale del tuo Rig Kontrol sta inviando il contorllo di signal on Left o Right. Il pulsante corrispondente al canale nel Global Header diventa blu ad indicare che il Rig Kontrol 1 lo blocca. La maggior parte delle funzioni sono facilmente accessibili in altri modi, come spiegato sopra.

    New Sound Crea un nuovo preset vuoto. Basta inserire un nome, premere Save e riempire il rack con i componenti di scelta! Salva le modifiche del preset attualmente caricato. Save Sound As Ha lo stesso effetto di quando si clicca su Save as Salva il rack corrente come nuovo preset. Un modo veloce pe rimportare trascinar ei files direttamente nella browser preset list. Undo Consente di riprendere le ultime operazioni, compresi gli errori distruttivi come compensazione dell'intero rack.

    L'azione eseguita dipende dall'area attualmente selezionata dell'interfaccia utente, cio dove stato fatto lultimo click. Disabilita o abilita i suggerimenti utili mostrati quando il mouse passa sopra elementi di controllo.


    Nuovi articoli: