Nwoverland

Nwoverland

SLPCT REGIONE TOSCANA SCARICARE

Posted on Author Jugor Posted in Musica


    Contents
  1. Menu di navigazione
  2. Il software redattore di atti. Ecco un elenco di quelli gratuiti e a pagamento.
  3. Articoli Recenti
  4. Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software

Tolta da File - Impostazioni la casella "Scarica da connessione non sicura" Relata di notifica (solo per utenti SLpw): modificata dicitura nel corpo della pec di . SLpct è il redattore atti gratuito per il Processo Civile Telematico e consente di SLpct è semplice ed intuitivo, è compatibile con Windows, Mac e Linux ed ha Per poter sfruttare a pieno tutte le funzionalità, questo sito potrebbe scaricare. processo telematico a costo zero con SLpct. Inoltre, essendo la sua licenza di tipo opensource con rilascio della stessa alla Regione Toscana, ne garantisce a . Il redattore atti SLpct è stato implementato da Regione Toscana per permettere agli Per scaricare e installare il Redattore atti SLpct dovete collegarvi a.

Nome: slpct regione toscana
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 34.16 Megabytes

Quest ultimo permette di creare la busta telematica per depositare qualsiasi tipologia di atto presso gli uffici giudiziari del territorio italiano abilitati dal Ministero della Giustizia. Pag 3 di Pag 4 di Nella schermata successiva scegliere la cartella d'installazione, si consiglia di lasciare la cartella proposta, cliccare su Installa per continuare la procedura.

Comparirà un messaggio che chiederà la conferma della creazione della cartella, dopodiché un ulteriore messaggio segnalerà che l'operazione è andata a buon fine. Pag 5 di Al momento, per effettuare quest'operazione in ambiente Windows, non deve essere utilizzato Internet Explorer a 64 bit poiché verrebbe selezionata automaticamente l'installazione di Java a 64 bit, mentre SLpct necessita di Java a 32 bit.

Cliccare su Pag 23 di Cliccare su Pag 24 di Il tasto Imposta permette di selezionare ed inserire l'atto principale che deve essere esclusivamente nel formato PDF testuale e non un file PDF acquisito con lo scanner. È possibile inserire tutti gli allegati in un unico passaggio utilizzando la selezione multipla di Windows: - selezione non continua: tenendo premuto il tasto CTRL cliccare con il mouse sui files desiderati - selezione continua: tenendo premuto il tasto Shift o Maiusc cliccare con il mouse selezionando il primo e l ultimo file dell'intervallo desiderato.

Pag 26 di Per una maggiore fruibilità da parte dell'ufficio giudiziario, è consigliato assegnare ai file un nome che rappresenti il contenuto dell'allegato. Se, come tipo di allegato, viene selezionata la ricevuta di accettazione PEC o la ricevuta di avvenuta consegna PEC, il programma aprirà ulteriori schermate. Ricevuta di accettazione PEC Cliccando su Sfoglia dovrà essere selezionato il file da allegare come ricevuta di accettazione PEC, in questo caso è obbligatorio inserire anche i dati relativi al soggetto notificato, cliccare su Nuovo e inserire i dati richiesti: Se i soggetti notificati sono più di uno, è necessario cliccare su Nuovo tante volte quanti sono i soggetti.

Pag 27 di Pag 28 di Se dovesse apparire il seguente messaggio d errore significa che il programma non ha trovato fra i tipi di allegato la ricevuta di pagamento del contributo unificato, la ricevuta di pagamento telematico oppure la procura alle liti. Pag 29 di Firma tutto: a sua volta permette di scegliere tra due opzioni solo il necessario e tutto:. Scegliendo solo il necessario verrano firmati i seguenti file: DatiAtto. Scegliendo tutto verranno firmati tutti i files presenti nella busta.

Pag 30 di Firma: consente di firmare singolarmente ciascun documento: DatiAtto.

Firma esterna: si possono importare documenti già firmati in precedenza con un programma di firma esterno all applicativo. Se viene scelta la tipologia di firma esterna si aprirà una maschera, attraverso la quale si dovrà: 1. Esportare il documento che deve essere firmato col programma di firma esterno al Redattore atti, salvandolo sul desktop o in una cartella accessibile a SLpct. Pag 31 di Firmare l atto con il programma di firma esterna 3.

Importare nel Redattore atti l atto in formato p7m firmato digitalmente. Pag 32 di Dopo aver verificato i dati a confronto e chiuso la pagina del browser, vistare la casella: Conformità verificata tra atto PDF e dati strutturati XML. Se si è scelto la modalità di firma firma tutto o firma, verrà richiesto di inserire il PIN della propria firma digitale. Il programma segnalerà la correttezza della firma.

Pag 33 di A seconda della pesantezza della busta, è possibile che il programma impieghi anche del tempo per completare l operazione. Se invece, dopo aver cliccato il tasto Crea busta, compare l errore Java sottostante, significa che l iniziale installazione del programma JCE Java Cryptography Extension non è andata a buon fine: Chiudere il programma, riavviare SLpct cliccando con il tasto destro del mouse l icona e scegliere l opzione Esegui come amministratore.

Il tasto Salva busta in consente di salvare una copia del file Atto.

Pag 34 di Pag 35 di Premere Invia per inviare il deposito. Prima di tutto verificare che, per la gestione dell'indirizzo PEC, sia già configurato un programma di posta elettronica, quale ad es.

Cliccare sul tasto Invia deposito, si aprirà, nel programma di posta elettronica preconfigurato, un nuovo messaggio dove saranno già precompilati l ufficio giudiziario Pag 36 di Qualora la busta superi la dimensione consentita di 30MB, è necessario effettuare due depositi. Pag 37 di Pag 38 di Evoluzioni SL deposito atti PCT Per poter depositare gli atti, prima di tutto è necessario scegliere gli avvocati abilitati all'accesso: dal menu Tabelle, Avvocati ed Operatori, premere Varia sulle righe.

Manuale utente Evoluzioni Software www. SLpct Manuale utente Evoluzioni Software s.

Slpct Guida all'uso Pag. Le guide di ProcessoFacile. Evoluzioni Software s. Installazione certificati Uffici Giudiziari Installazione JCE Uno schema operativo verso l invio telematico della C. L applicativo va utilizzato sempre nel PC dove è stato installato. Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Installazione del lettore di smart card Installazione del Dike Attivazione della smart card PIN per la firma.

Procedura installazione del software per la visualizzazione del fascicolo sanitario elettronico Installazione lettore smart card 1. In questa fase non collegare il lettore di smart card al pc; 2. Introduzione Il nuovo Codice del Processo Amministrativo prevede che i difensori costituiti forniscano copia in via informatica di tutti gli atti di parte depositati e, ove possibile, dei documenti prodotti. Cliccare sul.

Il software SLpct è distribuito con licenza. Il Momento Legislativo Modulo PCT Redattore atti Come redigere un ricorso per decreto ingiuntivo telematico 1 Introduzione Le diapositive che seguono illustreranno le funzioni di redazione ed invio atti. Requisiti Hardware e Software 4 1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata è possibile utilizzare, oltre all'interfaccia.

Si tratta di istruzioni passo-passo utili. DURC Client 4. Se non si è ancora registrati procedere cliccando sul tasto Registrazione. Manuale Utente Gestione Formazione Versione 2.

Pagina Iniziale Allegato alla nota n. FPf per Windows 3. Autore: Avv. Stefano Corsini Rev. PDF, C.

Menu di navigazione

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico denominato. PdA dell'ordine degli Avvocati di Trento Breve guida alla consolle avvocato Tra i nuovi servizi messi a disposizione dei Colleghi iscritti al nuovo Punto di Accesso PdA dell'ordine uno dei più interessanti.

Il software redattore di atti. Ecco un elenco di quelli gratuiti e a pagamento.

Il 30 giugno nei procedimenti civili, contenziosi. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo. Versione 1. La Firma Digitale Aggiornamento sw Barra degli strumenti Dal 30 Giugno è entrato in vigore il Processo Civile Telemativo. Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Sistema Notifiche Penali Istruzioni Per accedere al Sistema Notifiche.

Firmare le e-mail utilizzando il client di posta elettronica Mozilla Thunderbird Il certificato di autenticazione personale, oltre a consentire al Titolare di effettuare un autenticazione forte nei siti.

Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni siano esse un immagine,.

Si tratta di un sistema.

Articoli Recenti

Affinché tutta. Navigazione Web e comunicazione Uso della posta elettronica 7. Manuale di utilizzo del servizio in cloud 1 Sommario Manuale utente Per accedere alla schermata. STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine. Firma Digitale Remota Versione: 0. Compilazione dell istanza di adesione Compilare l istanza di adesione dal sito dell Agenzia delle Dogane avendo cura di stampare il modulo compilato.

Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione Toscana per permettere agli Avvocati che utilizzano il Punto d'Accesso PdA regionale di poter depositare qualsiasi tipologia di atto presso gli uffici giudiziari abilitati dal Ministero della Giustizia. È comunque proibita la vendita e la distribuzione ai fini commerciali.

Con gli ultimi aggiornamenti di Internet Explorer o con browser diversi è possibile che vengano fatte richieste più restrittive riguardo alla sicurezza. Nel passaggio successivo è possibile scegliere la cartella d'installazione ma è consigliato lasciare la cartella proposta.

Comparirà un messaggio che chiede la conferma della creazione della cartella dopodiché un ulteriore messaggio segnalerà che l'operazione è andata a buon fine. Se sul pc non è installato l'ambiente Java il programma restituirà il seguente messaggio d'errore.

Al momento, in ambiente Windows non deve essere utilizzato Internet Explorer 64 bit per effettuare quest'operazione perchè altrimenti verrebbe selezionata automaticamente l'installazione di Java a 64 bit mentre SLpct necessita di Java 32 bit. Soltanto in ambiente Linux è possibile utilizzare sistemi 64 bit.

Eseguire il programma con un doppio clic sull'icona. All'avvio verrà presentato il seguente messaggio. È possibile che venga restituito il seguente messaggio di errore ed in tal caso controllare la propria connessione di rete. Il programma deve aggiornare i certificati prelevandoli da internet. Alla fine dell'operazione il programma presenterà il numero dei certificati installati che aumenteranno man mano che vengono attivati i vari uffici giudiziari.

È consigliabile ripetere l'operazione periodicamente.

Dopo l'installazione dei certificati viene richiesta la modifica delle impostazioni di Java per la crittografazione di Java JCE che il programma installa automaticamente. Per rendere effettive le nuove impostazioni bisogna uscire da SLpct e rientrare.

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software

Se eventualmente al successivo rientro verrà riproposto di nuovo l'installazione delle Java Cryptography Extension significa che la precedente installazione non è andata a buon fine. Dopo aver, nuovamente, cliccato sull'icona di SLpct verrà richiesta un'ulteriore conferma. I campi obbligatori sono contrassegnati in rosso.


Nuovi articoli: