Nwoverland

Nwoverland

SCARICARE MUSICA BERSAGLIERI DA

Posted on Author Nijar Posted in Musica


    Contents
  1. La Marcia dei Bersaglieri – Wikipedia
  2. FLIK FLOK Marcia dei BERSAGLIERI d’Italia
  3. {{searchView.galleryHeadline()}}
  4. Altri brani di Fanfara Dell'Associazione Nazionale Bersaglieri

Per ascoltare una canzone clicca sul relativo nome. Per scaricare una canzone clicca con il tasto destro del mouse e seleziona “Salva oggetto con nome”. Flik Flok (La Fanfara dei Bersaglieri) – musicale. Audio Player Preghiera del Bersagliere 18 giugno Cremisi – Innoanniversario – di Carlo De Luca. Il mio amore è un Bersagliere (cantata). Audio Player Inno dei Bersaglieri (Flik Flok) – suonato e cantato. Audio Player. Inno del Primo Reggimento Bersaglieri. La Ricciolina (Cantata). Alla fronte il cappello piumato. Vent'anni Allegramente. La Bella Gigogin. Bersagliere Romano.

Nome: musica bersaglieri da
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 63.79 MB

Altri video Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs gmail. Visualizza Anteprima di stampa Nascondi immagini Mostra solo il testo della canzone Cerca altre canzoni dello stesso autore altre canzoni nella stessa lingua Canzoni collegate Video su YouTube Cerca su Google Lyrics Translate Discogs MusicBrainz Login amministratori.

Il bersagliere ha cento penne anonimo. Lingua: Italiano.

Noi quest'armi, quest'incliti acciari, noi dobbiam senza tregua tener ma se mai su dell'alpi e ai tre mari s'affacciasse il nemico stranier, questa sciabola al fianco si lieve sia qual picca nell'impeto orrenda sia il fucil qual folgor tremenda vampi l'Italia, quel vasto bracier.

Quando passano per via gli animosi bersaglieri, sento affetto e simpatia pei gagliardi militari. Vanno rapidi e leggeri quando sfilano in drappello, quando il vento sul cappello fa le piume svolazzar.

La Marcia dei Bersaglieri – Wikipedia

Lo stuolo di La Marmora sui campi di Crimea, la foce Eridanea ritolse allo stranier. Splende al sol d'Italia del bersaglier la carabin dalle giogaie alla marina è chiuso il varco all'invasor. Dove gemono i dolori primo accorre il bersagliere, che da al misero i tesori di bontade e di fortezza. Marcia a capo delle schiere ordinate per l'assalto, non discende dallo spalto finché il fuoco cesserà.

Caduto in riva all'Adige risorto a Solferino, pugnando a S. L'Italia, come fulmine, percorse vincitore, spiegando il tricolore univa il Tebro al Po.

FLIK FLOK Marcia dei BERSAGLIERI d’Italia

Splende al sol d'Italia del bersagliere la carabina, dalle giogaie alla marina è chiuso il varco all'invasor. Campane a festa, pace vittoriosa, ritornano dal fronte i bersaglieri tra l'altre mamme intrepida ed ansiosa la sposa attende ancor con il suo piccin Tra evviva, canti e fior sfilano lieti i vincitor.

Torna il reggimento, il reggimento di papà, alto il vessillo al vento baciato dalla gloria va torna col cuor contento che al casolar ritorno fa Torna il reggimento ma non ritorna più papà. Signor Tenente mi butto a terra sono una cappella, non ce la faccio più. Questa è la corsa di resistenza chi non resiste non va in licenza e chi resiste è un grande fesso perché in licenza non va lo stesso.

Noi siamo dell'Italia i bersaglieri, siamo ciclisti, i falchi della guerra, qual folgore piombiam, tremendi e fieri, e del nemico siam, l'incubo e il terror. Rapidi come il vento andiamo ognora, ostacoli per noi non ha la terra, la nostra ruota la strada la divora forte abbiam la gamba e saldo il cuor.

Silente vola la bicicletta, passa la gola, il monte e la città; laggiù è la gloria, essa ci aspetta con la vittoria che ci arriderà. Del bersagliere la baionetta l'orde straniere in fuga volge ognor ciclisti siamo, andiamo in fretta che i primi siamo sul campo dell'onor.

D'Italia bella siam la schiera ardita che innanzi tutte l'altre dee pugnar. Italia cara, a te la nostra vita votata abbiam per vincere o morir.

{{searchView.galleryHeadline()}}

Balza nel nostro petto il core audace, sentiamo in noi la vita fluttuare, guida il nostro cammin splendida face, d'Italia nostra il fulgido avvenir. M'invidia certo tutto il vicinato perchè ho trovato un bersaglier!

Il mio amore è un Bersaglier, baffi biondi e occhioni ner sul cappello porta piume in quantità. Innamorato - me l'ha giurato - che dal curato mi porterà. Là sui monti vien giù la neve, la bufera dell'inverno, ma se venisse anche l'inferno il partigiano riman lassù.

Quando viene la notte scura tutti dormono alla pieve, ma camminando sopra la neve il partigiano scende in azion.

Quando poi ferito cade non piangetelo dentro al cuore, perché se libero un uomo muore che cosa importa di morir. Il fascista ha cento insegne ma il ribelle ne ha una sola ha la fiamma color verde su c'è scritto: libertà.

Altri brani di Fanfara Dell'Associazione Nazionale Bersaglieri

Ottieni Link Mostra nella timeline non vedo citata una esecuzione, quindi vorrei aggiungere: Canti della Resistenza del Gruppo Folk Italiano di Paolo Castagnino "Saetta" che riporta il brano col titolo "Il Partigiano", ne indica come provenienza un distaccamento della divisione garibaldina "Cichero" entroterra di Chiavari e nella seconda strofa recita: Quando scende la notte scura tutti dormono laggiù alla pieve ma camminando sotto la neve il partigian scende in azion P.

Il fascista ha cento insegne Ma il ribelle ne ha una sola, Ha la fiamma color verde Su c'è scritto "Libertà". Poi la vita si fa dura Nel tormento dell'inverno, Ma se venisse anche l'inferno Il ribelle sta lassù. Quando vien la notte buia Tutti dormon nella pieve Ma con la faccia nella neve Il ribelle sta a vegliar.

E se un giorno combattendo Cade a terra come un fior Egli sa perche si muore Non gl'importa di morir.

Verrà poi la primavera Scenderemo in fondovalle, E col mitra sulle spalle Scacceremo l'invasor. Verrà poi la primavera, Scenderemo giù dai monti, Coi fascisti faremo i conti Ammazzeremo il traditor.

Links Link per condivisione Link interno.

Brigante se more Musicanova. Viva la democrazia Daisy Lumini. Ninna nanna per un bambino del Vietnam Daisy Lumini. Guardali negli occhi C.


Nuovi articoli: