Nwoverland

Nwoverland

SCARICA BOLLETTINI MENSA SCOLASTICA

Posted on Author Meztilabar Posted in Musica


    per uno o più bambini, dei servizi educativi e scolastici capitolini a pagamento ( l'utilizzo della modulistica riguardante “il cambio di intestazione bollettini”. possono scaricare le ricevute corrette ai fini della richiesta del bonus INPS, nella​. Gli utenti che non avessero ricevuto i bollettini per pagare i servizi di refezione scolastica possono scaricarli dalla propria area riservata del. Il Comune di Napoli assicura il servizio di refezione scolastica alle Scuole pagare direttamente o scaricare gli Avvisi di Pagamento pagoPA mensili. L'avviso di pagamento in distribuzione presso le scuole è diverso dal classico bollettino postale precompilato "" e presenta varie sezioni, ognuna dedicata ad.

    Nome: bollettini mensa scolastica
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 44.19 MB

    Per i bambini iscritti alle scuole dell'infanzia statali, la tariffa del mese di settembre viene calcolata in base alla data di inizio dell'anno scolastico. Si precisa che il nucleo familiare con più figli minori frequentanti più servizi scolastici a domanda individuale nido, servizio mensa nelle scuole: infanzia, primaria, secondaria di 1 grado dovrà trasmettere un unico modulo di domanda completo dei dati dei minori che usufruiscono dei servizi comunali.

    Tali riduzioni si applicano dal secondo figlio nel caso in cui due o più figli frequentanti contemporaneamente la scuola dell'infanzia. Le famiglie con quattro o più figli minori con valore Isee non superiore a Tale agevolazione potrà cumularsi con quella indicata al punto precedente. Le riduzioni vengono applicate a condizione che i pagamenti delle tariffe scolastiche, anche pregresse, siano regolari per i bambini che appartengono al nucleo familiare.

    Tale agevolazione potrà cumularsi con quella indicata al punto precedente.

    Le riduzioni vengono applicate a condizione che i pagamenti delle tariffe scolastiche, anche pregresse, siano regolari per i bambini che appartengono al nucleo familiare. Nel caso in cui l'assenza continuativa comprenda i periodi di vacanza natalizia o pasquale, tali periodi non saranno conteggiati nel calcolo dei giorni utili ad ottenere l'agevolazione.

    Come si ottiene il valore ISEE della famiglia? Gli interessati potranno anche rivolgersi direttamente alle sedi I. Che controlli sono previsti? Sulle dichiarazioni rese in autocertificazione sono previsti controlli sulla situazione familiare, reddituale e patrimoniale dei richiedenti sia attraverso gli archivi anagrafici, sia attraverso gli archivi INPS, sia attraverso il coinvolgimento della Guardia di Finanza.

    METODI PAGAMENTO RETTE

    Il servizio è fornito dalla Ditta Gemos di Faenza. Le mense scolastiche forniscono circa pasti giornalieri.

    Dove vengono preparati i pasti? La preparazione completa dei pasti avviene in cucine interne alle scuole dell'infanzia e alle scuole primarie.

    Che tipi di alimenti vengono utilizzati? Gli alimenti utilizzati devono corrispondere a requisiti particolari indicati dal Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell'Ausl Romagna.

    La carne pollo, tacchino, suino e bovino adulto è esclusivamente di provenienza nazionale. La validità dell'iscrizione per l'intero ciclo scolastico è infatti subordinata al regolare pagamento delle quote dovute per gli anni scolastici precedenti. Le richieste di iscrizioni presentate nel corso dell'anno scolastico avranno decorrenza dall'inizio del mese in cui è avvenuta la richiesta.

    Le eventuali domande di iscrizione ai servizi, presentate fuori termine o in corso d'anno scolastico, verranno valutate,caso per caso, dal competente Ufficio Servizi Scolastici.

    SETTORE 4 - AREA SERVIZI SCOLASTICI

    Le famiglie degli alunni utenti del servizio di refezione scolastica partecipano economicamente alla copertura dei costi del servizio stesso, mediante il pagamento dei pasti effettivamente consumati.

    L'importo del costo giornaliero del pasto da addebitare agli utenti viene definito annualmente dalla Giunta Comunale.

    L'ufficio Servizi Scolastici provvederà, mensilmente, al conteggio delle presenze effettive e al calcolo delle somme dovute da ciascun utente. Sono previste misure di agevolazioni in riferimento alla situazione economica delle famiglie. La situazione economica di coloro che richiedono prestazioni agevolate viene valutata sulla base dell'ISEE indicatore della situazione economica equivalente.


    Nuovi articoli: