Nwoverland

Nwoverland

SCARICA SCARABEO 125 BATTERIA

Posted on Author Dair Posted in Multimedia


    How to replace the sprag clutch for the scooter Aprilia Scarabeo // di scarica rapida a freddo (A) dà l'indicazione della prestazione della batteria. Slave ragazzi, io ho un piaggio Xevo da un mese a questa parte ho un problema, cioè mi si scarica la batteria quando lascio lo scooter. nwoverland.org › › OFF-TOPIC. e del meno: Problemi con la batteria dello scooter si scarica continuamente! La batteria è di nuovo scarica!!!! A voi è Lo scooter è un Runner VX. `·.¸¸.

    Nome: scarabeo 125 batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 49.78 MB

    Ogni moto necessita del modello adatto di batteria, Bc Battery fornisce modelli di batterie per oltre motoveicoli, scooter o maxi-scooter, tutte rigorosamente agli ioni di litio, perfettamente compatibili con le ormai datate batterie al piombo acido. Rispetto per l'ambiente Le batterie Bc Battery sono eco-compatibili e non inquinanti, non contengono acidi e metalli pesanti come piombo, cadmio, mercurio.

    Una sicurezza in più per la tua moto Le batterie al Litio hanno tempi di carica molto ridotti, sopportando correnti elevate, fino a 10 volte la capacità della batteria, restano sicure non essendo combustibili e senza il pericolo di perdita di acido dall'involucro. Hanno inoltre tempi di autoscarica molto bassi, non correrete più il pericolo di trovarvi in difficoltà a causa della batteria scarica.

    Cuore italiano con le batterie Bc Battery La batteria è un'elemento indispensabile nelle moto e negli scooter, è il cuore pulsante di ogni veicolo sia nelle moto d'epoca o comunque di una certa età, che nelle moto più moderne, dove centraline e dispositivi elettronici sono altamente integrati. Un'efficiente cura dell'impianto elettrico è essenziale per la conservazione e la sicurezza della propria moto.

    Rispetto per l'ambiente

    La Candela: si, accendete un cero alla m.. La candela si brucia per diversi motivi, magari avete una carburazione troppo magra o anche troppo grassa , magari è troppo distanziata e non riesce a scoccare la proverbiale scintilla oppure, semplicemente, ha finito di servirvi.

    Le candele per fortuna costano poco, poteva andare peggio. Il Peggio: ecco come poteva andare, avete grippato. Succede se il motore non è ben lubrificato, ma -purtroppo- di solito ce ne si accorge.

    Ma certo che ne ho ancora, mi ricordo. Non trovo le chiavi ma le avevo in tasca.

    Per fare questo bisogna staccare il connettore che esce dallo statore e va al regolatore tensione. Lo riconoscete perché è il connettore che ha solo fili gialli. Molto spesso è un connettore con tre fili perché lo statore è trifasico.

    Usando sempre il multimetro, questa volta misurando la Resistenza, dobbiamo calcolare gli ohm degli avvolgimenti. Puntiamo sui connettori dello statore facendo tutte le combinazioni, vedremo che la resistenza si aggira su 0. Se dovessimo avere una resistenza infinita il tester non darà segnali, allora abbiamo sicuramente un problema a un campo.

    Altro controllo da fare è vedere se qualche avvolgimento fosse in corto. Fare questa prova con tutte le fasi dello statore, se dovesse suonare il tester abbiamo trovato la fase in corto circuito. Un campo rotto o bruciato avviene quando le temperature sono troppo alte e si rovina la resina protettiva che isola gli avvolgimenti. Non e' necessario smontarla ne' avviare il motore del mezzo su cui e' installata, basta che abbia una tensione di 12 volts indipendentemente dalla sua dimensione o capacita' in Ah Ampere-ora.

    E' consigliabile isolare tali steli mediante nastro isolante, tranne che nelle punte e nella parte destinata ad essere stretta fra le pinze dei cavi qui sotto citati. Per ulteriore chiarezza.

    I punti 1, 2, 3 e 4 indicati da MIX possono essere facilitati da quanto segue: prendere un cavetto per ricarica cellulari che si inserisce nella presa da 12 VOLT. Tagliare il filo all'altezza dell'inserimento del cellulare, quindi dall'altra parte del cavetto inserito nella presa da 12 V. Si vedranno due fili.


    Nuovi articoli: