Nwoverland

Nwoverland

QUALE EMULE SCARICARE

Posted on Author Tojasida Posted in Film


    Per scaricare eMule sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sulla Ora devi scegliere a quali reti P2P deve connettersi il tuo eMule. Per scaricare eMule MorphXT sul tuo PC, collegati al suo sito ufficiale, clicca sul . rivolgersi al "vero" eMule), grazie alla quale è possibile condividere file sulle. Per scaricare eMule in maniera gratuita e sicura, evitando malware e truffe, Per scoprire quali sono le liste di server più affidabili del momento e come. SCARICA EMULE GRATIS. Il link per il download dell'ultima versione di emule in italiano, con guida per installarlo e configurarlo per scaricare al massimo.

    Nome: quale emule
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 56.42 Megabytes

    Per scaricare eMule in maniera gratuita e sicura, evitando malware e truffe, collegati dunque al sito ufficiale del programma e clicca sul collegamento Scarica vxx che si trova sotto la voce Installer se vuoi scaricare la versione standard dell'applicativo oppure sul collegamento Scarica che si trova sotto la voce Binari vxx se vuoi scaricare la sua versione portatile. In alternativa, se lo vuoi, puoi scaricare anche la versione beta di eMule che, rispetto a quella stabile, contiene alcune correzioni e alcune funzioni in più, ma è anche potenzialmente meno stabile.

    Per scaricare la versione beta di eMule, collegati al forum ufficiale del programma e clicca sul collegamento vxx BETA1 — Installer o sul collegamento vxx BETA1 — Binary, a seconda se intendi ottenere la versione standard del software o quella portatile.

    A download completato, se hai scaricato la versione standard di eMule stabile o beta che sia , avvia l'eseguibile eMulexx-Installer. Se, invece, hai scaricato la versione portable di eMule, apri l'archivio ZIP che contiene il programma, estraine il contenuto in una cartella di tua scelta e avvia l'eseguibile emule.

    Una volta avviato eMule sia esso in versione standard o in versione portable , devi autorizzare quest'ultimo nel firewall di Windows cliccando sul pulsante Consenti accesso che compare al centro dello schermo. Dopodiché devi digitare il nickname che intendi utilizzare sulle reti eD2K e Kad e devi andare avanti mettendo o rimuovendo il segno di spunta dalle apposite voci, puoi scegliere se eseguire eMule all'avvio di Windows e se connettere automaticamente eMule al suo avvio.

    La configurazione è davvero molto simile a quella dei client desktop. Come funziona AndroidMule? Nella prima schermata Server si trovano appunto i server: la lista non è molto nutrita, vi consigliamo di aggiungere qualche server dalla nostra lista. Le schede di categoria possono essere comode se scarichi molto. Se vai nella finestra Trasferimenti e dai un'occhiata ai download, vedrai una piccola scheda che si chiama Tutti i download in alto a destra.

    Come installare eMule su Windows 10

    Se fai click con il pulsante destro del mouse su questa scheda puoi aggiungere categorie personalizzate come Video, Archivi etc. Minimizza in Trayicon è utile per quelli che eseguono molti programmi contemporaneamente. Sta a te decidere se disattivare o meno la lista dei client conosciuti i client conosciuti sono fondamentalmente persone alle quali hai inviato dati o dalle quali hai scaricato dati in passato.

    Seguono le opzioni : Disattiva la lista dei client in coda non verrà bloccata la coda di upload ma ne verrà disabilitato l'elenco per risparmiare risorse , Non aggiornare la coda in tempo reale questa opzione dovrebbe essere spuntata se condividi molti files perché in quel caso la coda di upload diventerà molto grande, se si aggiorna in tempo reale impiegherà più risorse costantemente e Non ricreare i grafici al ridimensionamento puoi vedere i grafici nella finestra Statistiche, osservali e li comprenderai.

    Puoi anche modificare il tipo di carattere delle finestre Server, Messaggi ed Irc. Completamento automatico funzione cronologia dovrebbe restare abilitata. E' anche disponibile un comodo pulsante di reset se si vuole appunto cancellare la cronologia delle ricerche.

    Navigazione articolo

    Adesso clicca su Connessione. Per il Limite di download potresti togliere il segno di spunta ovvero non attribuire alcun limite al download. Infatti uplodando poco otterrai pochi crediti e la velocità di download ne risentirà. La Porta del Client è quella usata da eMule. Alcuni ISP conoscono la porta e la bloccano. Ricordati di questo se continui ad ottenere ID basso o se un server ti avverte che è stata bloccata.

    Puoi cambiare la porta del client ed impostarla ad un nuovo numero meno prevedibile come ho fatto io. Ora guarda il campo Fonti Massime per File - Limite Massimo indica il massimo numero di fonti per file. E' una cifra che è stata calcolata automaticamente da eMule usando le informazioni fornite nel Wizard. Nel mio caso ho imposato il valore perché la maggior parte dei files che potrei scaricare non supera comunque le fonti. Il campo Limiti di connessione - Connessioni massime è importante.

    Non puoi impostarlo ad un valore troppo basso altrimenti eMule faticherà a lavorare bene ma non puoi neppure inserire un valore troppo alto altrimenti la tua connessione potrebbe andare in stallo e non scaricheresti più nulla. Per cui lascia il valore che il Wizard ha calcolato per te.

    Altre opzioni in questa schermata sono Connetti automaticamente all'avvio fondamentalmente verrai connesso ad un server non appena avii eMule Riconnettiti se disconnesso verrà cercato un server alternativo se eMule perde la connessione e Mostra OverHead è un'opzione non molto interessante, l'overhead è la banda che usi per richiedere files dalle fonti e ottenere i risultati delle ricerche dai server.

    Se vuoi eseguire nuovamente il Wizard, come vedrai c'è un altro link qui per avviarlo.

    Ma adesso andiamo avanti, clicca pure sul pulsante Proxy. Un proxy server agisce in qualche modo come intermediario tra il tuo computer e quello di un altro utente. Per esempio, se stai uplodando dati ad un utente e stai usando un proxy Sock 5 , i dati passeranno da te al proxy e quindi arriveranno all'utente remoto.

    Ma allora perché usare un proxy? Fondamentalmente perché molte persone potrebbero voler risultare anonime sulle reti P2P. I proxy servers possono fornire l'anonimato perché l'indirizzo IP che l'utente remoto riceverà sarà quello del proxy e non quello tuo. I proxy HTTP servono più che altro per farti navigare sul Web in maniera anonima ma non sono adatti per il file sharing. Tuttavia se vuoi provare un http 1.

    Discorso leggermente diverso per i proxy Socks5 o Socks4 con cui sembra si riesca a scaricare abbastanza bene. Adesso passiamo ad analizzare i Server. La prima Rimuovi i server inattivi è un'ottima opzione perché tiene pulito l'elenco dei server. Scarica automaticamente la lista dei server all'avvio permette di aggiornare la lista dei server ad ogni avvio di eMule.

    Ti conisglio di non spuntare questo campo perché rintengo superfluo compiere questo aggiornamento ad ogni avvio di eMule. Aggiorna lista server quando ti connetti ad un server è molto comoda, se spuntata ogni volta che ti connetti ad un server questo ti invia un elenco che viene confrontato con il tuo e casomai dovessero mancarti dei server verranno aggiunti al tuo elenco.

    Aggiorna lista quando contatti un client è più o meno la stessa cosa. Usa il sistema di priorità è una buona opzione da abilitare perché ti permette di cambiare la priorità dei server dalla finestra server , tasto destro su un server e Assegna Priorità e se ti connetti automaticamente all'avvio oppure ti connetti automaticamente di seguito ad una disconnessione verranno selezionati prima server con priorità più elevata.

    Controllo ID basso alla connessione dovrebbe essere lasciato spuntato, quando ottieni un ID basso è bene sapere che occorre fare qualcosa Molti utenti probabilmente non se ne rendono conto.

    Abbiamo già visto il significato dell'opzione Connessione veloce ai server prima nel Wizard. Connetti solo ai server statici soddisfa quelle persone che preferiscono connettersi ad un server statico. Un server statico è come un IP statico non cambiano mai indirizzo. Dai priorità alta ai server aggiunti imposterà i server che aggiungi manualmente tramite IP e porta e non per mezzo di un elenco su priorità alta.

    Procediamo adesso con la finestra Cartelle. Non ci sono scuse. Alcune persone cercano di usare la scusa che hanno paura di condividere su reti P2P a causa di organizzazioni che potrebbero monitorarli. Non è corretto cercare di mangiare dal piatto degli altri e non dare nulla in cambio.

    Diamo un'occhiata alle preferenze. Per prima cosa occorre impostare le cartelle dei File scaricati e dei File temporanei. Le cartelle di default vanno bene ma se desideri cambiarle non ci sono problemi. Se selezioni una cartella verranno condivisi tutti i files che contiene ma se ci sono altre cartelle dentro quella non verranno selezionate. Cartelle UNC. Qui si possono specificare percorsi remoti per drives che non si trovano sulla tua macchina ma possono trovarsi distribuiti su una rete locale.

    Ora che abbiamo visto com'è facile impostare una cartella condivisa in eMule passiamo alla sezione Files. Per prima cosa Mostra i miei file consentirà a tutti, agli amici o a nessuno di accedere all'elenco dei tuoi files condivisi. Vedranno tale elenco facendo click con il pulsante destro del mouse sul tuo nome quando sei nelle loro liste amici, nelle loro code di download come fonte etc..

    La maggior parte delle persone preferisce configurare questa impostazione su Nessuno, ma dipende da te. Gestione intelligente file corrotti ICH - Intelligent Corruption Handling dovrebbe essere lasciata selezionata poiché i trasferimenti files hanno diversi modi di corrompersi.

    Se una parte è corrotta, eMule dovrebbe o riscaricarla o ripararla.

    Ora guarda il box Inizializzazioni. Aggiungi i nuovi files in pausa potrebbe essere utile a coloro che pensano di scaricare molti files. Dovresti metterne in pausa qualcuno invece di ingolfare la tua connessione. Dai priorità automatica ai nuovi files condivisi verrà impostato in dipendenza da quello che hai scelto nel Wizard. Significa fondamentalmente che quando nuovi files condivisi vengono aggiunti, gli verrà attribuita una priorità in dipendenza della loro popolarità sulla rete.

    Per assicurarti di riuscire ad ottenere sia files rari che files più popolari correttamente dovresti lasciare spuntata questa opzione. Pulisci Nome File è una piccola opzione utile e simpatica.

    Guardiamo le altre opzioni. E' fortemente raccomandato lasciare questa opzione spuntata. All'inizio prova a scaricare il primo e l'ultimo chunk. Potrebbe essere utile cercare di scaricare la prima e l'ultima parte di un file per avere subito disponibile un'anteprima. Scarica il file in pausa successivo al termine di un download è probabilmente necessaria a quelle persone che scaricano moltissimi files e solitamente ne hanno alcuni in pausa.

    Quando viene completato il download di un file verrà ripristinato il successivo in attesa. Adesso dai un'occhiata al box Player per visualizzare le anteprime. Ci sono programmi esterni che sono stati pensati per facilitare la visualizzazione di anteprime ma non voglio entrare nel merito in questa guida.

    Crea una copia per l'anteprima dovrebbe essere selezionata se usate un player convenzionale. Ma eccoci giunti alle Notifiche.

    Come scaricare eMule

    Quello che fanno è avvisarti quando si verifica un evento. Il significato degli eventi per cui verrà emesso il suono è davvero semplice, basta leggere. Passiamo quindi alla scheda Statistiche 3. Dai un'occhiata alla finestra Statistiche prima di guardare le preferenze. E' davvero molto semplice da capire. Quando caricate dei file popolari sul suo sistema, guadagnate dei crediti e ottenete una riduzione del tempo di attesa per il download rispetto agli altri utenti.

    Come funziona il download di file su eMule Le due modalità di condivisione di file più diffuse al momento sono i siti di file hosting e i client di BitTorrent, e per utilizzarli avrete bisogno di link o di file. Una volta connessi a un server su eMule, potete inserire i dettagli del file nella barra di ricerca e iniziare a scaricare.

    Questa modalità aiuta gli utenti a trovare i file che non hanno il relativo torrent. Tuttavia, il problema con eMule è che, come per tutte le fonti P2P, necessita di molti utenti affinché il sistema abbia successo. Perché eMule è ancora diffuso? Sebbene esistano metodi più moderni per la condivisione di file, eMule è ancora diffuso. Grazie alle sue elevate velocità, semplicità di utilizzo e un sistema di crediti in base agli upload, vanta molti utenti affezionati che non vogliono abbandonare questa applicazione.

    Non ha alcun virus o adware nascosti.


    Nuovi articoli: