Nwoverland

Nwoverland

SCARICARE VECCHI MESSAGGI THUNDERBIRD

Posted on Author Zologul Posted in Autisti


    Avevo installato Thunderbird e scaricato la posta da gmail mantenendo tutti i messaggi anche sul server on line (avevo scelto POP, non IMAP). ho dovuto reinstallare thunderbird senza poter provare a salvare i messaggi di posta archiviati. ora ho bisogno di recuperare anche i messaggi vecchi ma non ci . (troppo vecchio per rispondere). Fabio. 12 anni fa Il problema e' che thunderbird scarica solo la posta che sul server e' marcata "nuova". grado di scaricare anche le mail gia' lette, quando scarico queste vengono perse e non posso. In Thunderbird è possibile archiviare i messaggi, ovvero spostarli dalle cartelle predefinite alle cartelle di archiviazione senza dover eliminare completamente i.

    Nome: vecchi messaggi thunderbird
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 32.76 Megabytes

    Cerca Archiviazione dei messaggi In Thunderbird è possibile archiviare i messaggi, ovvero spostarli dalle cartelle predefinite alle cartelle di archiviazione senza dover eliminare completamente i messaggi. Questa caratteristica facilita l'organizzazione degli archivi o il loro trasferimento su un dispositivo di backup e inoltre consente di mantenere la cartella di posta in arrivo pulita.

    I messaggi possono essere archiviati solo manualmente, non automaticamente. I messaggi archiviati vengono indicizzati dalla ricerca di Thunderbird.

    Come archiviare i messaggi Per archiviare uno o più messaggi, selezionare i messaggi desiderati e fare quindi clic sul pulsante Archivia o semplicemente premere il tasto A sulla propria tastiera. Si raccomanda di non selezionare più di 2. Nella sezione Archivi messaggi, utilizzare l'impostazione Conserva gli archivi dei messaggi in: per impostare la posizione desiderata.

    Nuova configurazione Dopo aver configurato il vostro account di posta ritornate nelle impostazioni del nuovo account e controllate in quale cartella si trovano adesso gli archivi.

    Chiudete Thunderbird e copiate gli archivi salvati in precedenza nelle cartelle corrispondenti al vostro nuovo account. Se la vecchia cartella della posta Gmail si chiamava pop. Se avete fatto tutto nel modo giusto, alla riapertura di Thunderbird ritroverete tutte le vostre vecchie cartelle nelle stesse posizioni.

    Questo è il caso di Mozilla Thunderbird, un software open source che ha tutte le funzioni per operare sui sistemi operativi Windows, macOS e Linux. Thunderbird è in grado di supportare la posta elettronica da Gmail, Yahoo, Libero, Mail e persino la tua Pec.

    Iniziamo con la sezione che riguarda il download a seconda del diverso sistema operativo Windows e macOS. Hai bisogno di un'email professionale?

    Nuova configurazione

    Clicca qui! Le informazioni ti permetteranno di portare a termine l'installazione in maniera facile e guidata.

    Vediamo come funziona. Spuntiamo la voce Standard e andiamo Avanti.

    Backup di Thunderbird e restore di mail e account

    Il protocollo, nato addirittura nel come alternativa a POP, permette di accedere a singole parti di uno stesso messaggio ad esempio recuperare solo specifici allegati , consente di effettuare ricerche, di consultare gli attributi assegnati al messaggio sul server di posta, di eliminare i messaggi senza essere costretti a scaricarli.

    Diversamente dalla connessione instaurata per opera del protocollo POP, con IMAP è come se si "esplorasse" un'unità di rete, con un collegamento sempre attivo: ogniqualvolta si decide di aprire un messaggio di posta con IMAP, l'e-mail viene mostrata mentre è ancora memorizzata sul server, in una sorta di modalità "live".

    Mentre tutti i principali client di posta elettronica sono compatibili IMAP, non tutti i fornitori di posta permettono di gestire le e-mail utilizzando il protocollo IMAP anche se, fortunatamente, le cose ormai da qualche tempo stanno radicalmente cambiando.

    Google con Gmail e Microsoft con il servizio Outlook. Alcuni, come Aruba nel caso dei domini attivati dalla clientela, offrono il supporto IMAP a fronte del versamento di un modesto canone annuale di abbonamento 2 euro.

    IMAP è quindi comodissimo se si prevede di accedere alla casella di posta elettronica da luoghi diversi, utilizzando sistemi e dispositivi differenti. Nel caso di IMAP, infatti, le e-mail vengono lasciate sul server insieme con tutte le informazioni relative ai messaggi che l'utente ha già letto, su una qualsiasi postazione.

    Allo stesso modo, è possibile avere massimo controllo sulla posta in arrivo grazie alla possibilità, ad esempio, di eliminare immediatamente messaggi inutili e pesanti con POP3, nel caso ad esempio di e-mail recanti pesanti allegati, si era costretti ad effettuarne il download per eliminarle dal server oppure sfruttare applicazioni come l'ottimo MailWasher - MailWasher: eliminare lo spam prima che arrivi sul personal computer - per procedere con una rimozione istantanea.

    Anche Google, in questa pagina , spiega brevemente la differenza fra POP ed IMAP suggerendo l'adozione del secondo allorquando la posta elettronica debba essere controllata, ad esempio, a casa, in ufficio oppure in altri luoghi.

    Discorso a parte meritano comunque gli account di posta Gmail che supportano POP3 ed IMAP le istruzioni per la configurazione dei client di posta sono nell'articolo Configurare Gmail ed usare l'account al meglio ma che non necessitano di regolazioni particolari se sui dispositivi mobili ci si affida all'applicazione Gmail.


    Nuovi articoli: