Nwoverland

Nwoverland

SCARICA OUTLAST

Posted on Author Vigore Posted in Autisti


    Scarica l'ultima versione di Outlast: Videogioco horror in prima persona, che consiste nella sopravvivenza all'interno di un manicomio abbandonato. Outlast n/a download gratuito. Ottieni la nuova versione di Outlast. Questo gioco può darti il brivido più forte della tua vita ✓ Gratis ✓ Caricato ✓ Scarica ora. Outlast, download gratis. Outlast: Il più spaventoso gioco horror mai creato prima​?. Outlast è un gioco horror in prima persona che prende in prestito alcune. 9/10 (96 valutazioni) - Download Outlast gratis. In Outlast sarai intrappolato in un opedale psichiatrico in cui si svolgono esperimenti allucinanti. Per salvarti la.

    Nome: outlast
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 46.35 MB

    Unsubscribe from Friends. Seconds per pc gratis in italiano senza uttorent. Unsubscribe from zADiegoAz Tutorial? Subscribe Subscribed Unsubscribe K. Uno dei giochi horror più spaventosi degli ultimi anni.

    Per il gioco, in circolazione ormai da due anni, è stata creata anche un'espansione, chiamata Outlast: Whistleblower, rilasciata nel Il gioco è catalogabile nella categoria degli sparatutto pur essendo privo di armi, questo per via dell'interfaccia.

    Scarica Outlast e il DLC Whistleblower gratis

    Il protagonista della storia è Miles Upshur, giornalista freelance dotato di telecamera infrarossi, alla continua ricerca di documenti top secret da estrapolare dal Progetto Walrider. La suspense, e la continua sensazione di essere in pericolo, rendono questo gioco davvero terrificante, e visivamente entusiasmante, grazie sopratutto alla prospettiva che rende il giocatore protagonista assoluto dell'avventura. Fuggire dal manicomio è la parola d'ordine stampata nella testa di Miles, ostacolato dagli oscuri personaggi affamati di carne che popolano l'interno dell'edificio.

    Ma non è solo la fame dei mutati ad ostacolare il lavoro e i momenti di fuga del protagonista: saranno la stanchezza, l'ansia e la disperazione i più grandi pericoli, che si paleseranno dopo le fatiche a cui verrà sottoposto. Nonostante i temi grafici non siano di livello eccelso, il terrore e il malessere creato dalle rapide sequenze di gioco, sostenute anche da un ottimo impianto musicale, metteranno a dura prova le vostre capacità cardiache.

    Tecnologia

    Pro Livelli di suspense molto alti Effetti sonori eccellenti Contro Similitudini con altri titoli Outlast è un avvincente survival horror in prima persona che, nella sua versione per Personal Computer, riesce a trasmettere al giocatore un'atmosfera profondamente dark unita a un gameplay coinvolgente e ricco di dinamismo che punta a divenire un titolo di riferimento per quanti amano il genere.

    Sviluppato dai Red Barrell Studios Outlast sostanzialmente s'incentra sulle vicende di Miles Upshur, un investigatore privato chiamato a indagare sugli strani avvenimenti che riguardano l'ex manicomio di Mount Massive.

    Ma una volta superato il primo impatto, Outlast diventa un videogame routinario. Gli artifici usati per spaventare si esauriscono velocemente e ogni sezione del gioco è una leggera variazione di quella precedente; in sostanza, si supera più o meno allo stesso modo: "vai là, attiva un pulsante o una leva, e torna".

    Outlast è un videogame molto lineare: è raro trovare una sezione in cui muoversi liberamente, aprire porte o visitare stanze non previste dallo schema di gioco. Questa linearità ha due obiettivi chiari: il primo è farti spaventare.

    Il secondo effetto di questa linearità è che, se osservi accuratamente Outlast, scoprirai che si tratta di un puzzle gigante. Ogni sezione del gioco prevede un ordine specifico e un modo di fare le cose, se agisci diversamente la sopravvivenza è quasi impossibile.

    Trovare questo "percorso invisibile", che significa muoversi a quattro zampe, nascondersi negli armadi o sotto i letti, schivare i nemici deformati o fuggire da intense persecuzioni, è la chiave per avanzare nel videogame.

    Questo non è necessariamente un male perché, tra le altre cose, Outlast sa bene quando attivare queste sequenze e farti gridare di paura. Nel gioco tutto trasmette realismo e ti mette ancora di più nei panni del povero Miles. Nel videogame disporrai solo di una videocamera e ti servirà soprattutto per vedere nel buio attraverso la sua modalità a infrarossi.

    Tuttavia, le batterie si scaricano in fretta e dovrai cercarne di altre nelle varie stanze che visiterai. La videocamera è un ottimo artificio per offrire momenti di pura agonia, ma è molto difficile rimanere senza batteria perché il gioco bilancia la difficoltà e ti regala delle pile quando ne hai più bisogno.

    Grafica notevole e suono convincente Outlast usa il motore grafico Unreal Engine 3, che ha già qualche anno.

    Inoltre, anche con un qualsiasi computer di gamma media si possono ottenere delle ottime prestazioni. Il gioco sfrutta molto bene la combinazione di luce e ombra attraverso la videocamera a raggi infrarossi il filtro della telecamera è molto reale.

    Anche il sangue sulle pareti, i morti sparsi qua e là, le viscere e tutto quello che vedi sono dettagli di cui vale la pena parlare.


    Nuovi articoli: