Nwoverland

Nwoverland

SCARICA BACKUP WHATSAPP DA ICLOUD SU PC

Posted on Author Vozshura Posted in Autisti


    Contents
  1. Effettuare il backup dei dati dell'iPhone con Google Drive
  2. Estrattore Backup WhatsApp:Leggere le Conversazioni WhatsApp
  3. Come Salvare le chat di WhatsApp
  4. Visualizzare e Recuperare database di Whatsapp dal Backup

Trova il file e selezionalo. Ho eseguito il backup dei file su iCloud e ho bisogno di recuperarli sul mio Mac. C'è qualche buona anima che mi dice come estrarre e scaricare messaggi di. Salvando e scaricando i file di backup da iCloud sul tuo computer potrai liberare spazio su iCloud e allo stesso tempo evitare di perdere tutti i dati. Per fare questo​. Ripristinare la cronologia chat da un backup iCloud Drive deve essere attivato; deve esserci abbastanza spazio disponibile sia su iCloud che sul tuo iPhone.

Nome: backup whatsapp da icloud su pc
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 59.24 MB

Il backup tramite iCloud è spesso più conveniente rispetto a quello tramite iTunes in quanto avviene in automatico via WiFi e senza dover usare un computer e un cavo USB. Se vuoi evitare di superare i 5GB di spazio a disposizione hai sostanzialmente due soluzioni: 1. Cancella backup da iCloud 2. Scarica backup iCloud sul Computer Di seguito ci focalizziamo sulla seconda soluzione proposta che è ideale per chi non vuole eliminare eventuali backup. Salvando e scaricando i file di backup da iCloud sul tuo computer potrai liberare spazio su iCloud e allo stesso tempo evitare di perdere tutti i dati.

Effettuare il backup dei dati dell'iPhone con Google Drive

In altre parole possiamo trasferire le chat da un vecchio Android a un nuovo Android, e da un vecchio iPhone a un nuovo iPhone. Per farlo nel primo caso si esegue un backup su Google Drive mentre nel secondo si esegue un backup su iCloud o iTunes. Per farlo su Android dobbiamo andare nella conversazione o il gruppo, toccare il tasto Menu, toccare Altro, quindi Invia chat via email e poi scegliere se Allegare media oppure no.

Selezioniamo quindi Allega media o Senza file media.

Prima di procedere, meglio effettuare un backup dei propri dati in modo da poterli ripristinare qualora qualcosa andasse storto. Si tratta di una procedura non ufficiale e quindi potrebbe anche non funzionare o causare qualche problema sul telefonino.

Una volta che il telefono è stato riconosciuto, nel programma Backuptrans Android WhatsApp to iPhone Transfer verranno visualizzati tutti i messaggi di WhatsApp.

Anche in questo caso, il programma lo rileverà e lo visualizzerà nel pannello di sinistra. La procedura potrebbe comunque non funzionare con tutti i telefonini. Per evitare quindi di spendere soldi inutilmente, possiamo installare la versione di valutazione che consente di trasferire solo alcuni messaggi. Dopo aver installato Wazzap Migrator sul telefonino Android, dobbiamo eseguire un backup del nostro iPhone sul computer utilizzando iTunes. Il backup deve essere non criptato: in pratica non dobbiamo selezionare la casella Codifica backup iPhone presente nella finestra delle impostazioni di Backup di iTunes.

A questo punto dobbiamo scaricare e installare il programma iExplorer www.

Questo programma ci serve per estrarre il file ChatStorage. Dopo averlo installato, avviamo iExplorer nella modalità Demo e selezioniamo il backup del nostro iPhone fatto in precedenza con iTunes.

Troviamo le cartelle AppDomainGroup-group. Potrete a questo punto decidere se includere solo il testo della conversazione, premendo su Senza media, o se allegare anche foto e video premendo su Allega media.

Estrattore Backup WhatsApp:Leggere le Conversazioni WhatsApp

Prima di procedere vi daremo i soliti consigli che abbiamo dato nella guida dedicata ad Android. È bene realizzare tali backup sotto una rete Wi-Fi domestica stabile, in modo da non consumare diverse centinaia di megabyte di dati delle vostre soglie mensili o settimanali. Detto questo, i passaggi da seguire sono piuttosto semplici ed immediati. Anche in questo caso potete decidere se includere o meno i video, ovvero la parte più corposa del backup e ogni quanto effettuare il Backup automatico giornaliero, settimanale, mensile o in caso di pressione del pulsante Esegui backup adesso.

Consigliamo di effettuarlo in automatico almeno una volta alla settimana. Ecco i passaggi da seguire per utilizzare tale funzionalità. Ne riparleremo nei prossimi due paragrafi dedicati rispettivamente ad Android e iOS.

Come Salvare le chat di WhatsApp

Il consiglio quindi è quello di esportare tutte le chat a cui tenete maggiormente ed inviarvele sulla vostra casella di posta elettronica preferita. Potete esportare le chat, comprese di file media quali foto, video e note vocali, e inviarle alla vostra casella di posta elettronica.

Una volta inviato il backup, costituito da un file. Ricordatevi poi che WhatsApp su iPhone ha una funzione Esporta più completa di quella della versione Android: di fatto potete inviare il file.

Visualizzare e Recuperare database di Whatsapp dal Backup

Salvare chat WhatsApp cambio Telefono In caso di cambio telefono, è possibile salvare le proprie chat di WhatsApp e importarle nel nuovo dispositivo? Vediamo di concentrarci sul passaggio da un Android ad un altro Android, o sul passaggio da iPhone ad un altro iPhone. Il caso di passaggio da Android ad iPhone verrà affrontato nel paragrafo successivo. Se state passando da un dispositivo Android ad un altro dispositivo Android niente paura, reimportare le proprie chat e i propri dati è questione di un attimo, a patto di aver eseguito il backup di WhatsApp su Google Drive sul vostro vecchio dispositivo Android!

Vi consigliamo caldamente di ricorrere al backup su Google Drive. Importare le chat è questione di un attimo, visto che si tratta di qualche centinaio di byte di dati. Per ripristinare foto e altri contenuti multimediali ci vorrà invece qualche minuto in più, ma durante il ripristino sarete comunque in grado di utilizzare WhatsApp.

WhatsApp ti chiederà di ripristinare le chat e file multimediali da un backup nel momento in cui verifichi il tuo numero. Se WhatsApp non rileva alcuna copia di backup, potrebbe essere dovuto al fatto che: Non sei registrato con lo stesso account Google. Non stai utilizzando lo stesso numero telefonico utilizzato per creare il backup. Ovvio che il passaggio iniziale è il medesimo indicato per Android: effettuate il backup di WhatsApp sul vostro vecchio iPhone.


Nuovi articoli: