Nwoverland

Nwoverland

PUNTATE GOMORRA DA SCARICA

Posted on Author Doukasa Posted in Autisti


    Contents
  1. Sabato 2 maggio 2020
  2. L'Immortale
  3. Ultime uscite e novità su Netflix (maggio 2020)
  4. Gomorra, c'è il trailer della quarta stagione: via su Sky dal 29 marzo

Prodotta da Sky, Cattleya e Fandango con la collaborazione di LA7 e Beta Film, la serie è ambientata tra Napoli, Milano, Roma e Barcellona. Si focalizza su tre. GOMORRA STREAMING ITA FULL HD TUTTE LE STAGIONI. TUTTI GLI EPISODI: Link per streaming e download! GOMORRA 1: Episodio 1. Coniuga l'utilizzo del browser, attraverso il quale individuare gli episodi da scaricare, e InfinityTV Plugin, che si occupa del download dei contenuti. Che tu abbia. Leggi su Sky TG24 la news Gomorra 3: scarica il pressbook in PDF. Sky prodotta da Cattleya che torna ora con i 12 nuovi attesissimi episodi.

Nome: puntate gomorra da
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 13.16 MB

Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Gomorra - La serie prima stagione. Napoli , il clan camorrista dei Savastano è comandato dal temuto e rispettato don Pietro , il capocamorra di Secondigliano. Al fianco di don Pietro ci sono molti uomini fidati, tra cui Ciro Di Marzio , detto l'Immortale, suo braccio destro, che all'inizio della serie è mandato a incendiare la casa della madre di Salvatore Conte , capocamorra rivale. Don Pietro affida a Ciro il compito di preparare suo figlio Gennaro Savastano , detto Genny, al futuro ruolo di capo della famiglia, e il braccio destro lo sottopone a una prova iniziatica.

In seguito a un controllo della polizia, don Pietro viene arrestato e portato in carcere, dove organizza una rivolta che inizialmente sembra dare buoni frutti.

Distaccatosi da Ciro e circondatosi di compagni più giovani, Genny mette in atto una serie di mosse politiche che causano la diffidenza dei 'vecchi' scagnozzi di Pietro, che continuano a non reputarlo idoneo a gestire il clan.

Sabato 2 maggio 2020

Con l'arrivo di Genny, ormai cambiato, comincia una vera e propria guerra interna tra i due gruppi del clan Savastano, i vecchi, fedeli a Don Pietro, e i giovani, fedeli a Genny. Intanto Ciro, sentendosi ignorato e svalutato da Genny, decide insieme ad alcuni suoi compagni di muovere guerra ai Savastano, organizzando un colpo di mano destinato a mutare gli equilibri interni al clan e a rompere la tregua che Ciro stesso era riuscito ad ottenere con Conte durante il suo viaggio in Spagna.

Proseguendo con una strategia doppiogiochista, Ciro fa uccidere Imma, verso la quale aveva nutrito costantemente un odio profondo.

Muoiono gran parte dei fedelissimi di Pietro: solo Ciro e Malammore riescono a sfuggire all'imboscata. Dopo tale mattanza Genny, temendo ritorsioni da parte dei 'vecchi', si rifugia assieme ai suoi ragazzi in un bunker delle Vele di Scampia e mette una taglia sulla testa di Ciro.

Dopo aver scoperto dove poter trovare Ciro, Genny, che aveva promesso Genny viene colpito da Ciro, che nella fuga viene abbandonato dalla moglie con la bambina , irritata per essere stata usata come esca.

Nel finale, don Pietro viene fatto evadere da Malammore e da altri uomini che assaltano il furgone della Polizia Penitenziaria su cui si trovava per essere trasferito a un altro carcere.

Lui la rimette al suo posto, dicendole che i tempi e le procedure della legge vanno rispettati e che ci vorranno giorni per verificare se le sue soffiate corrispondono al vero. Ruggeri le propone anche di percorrere la via di una dichiarazione spontanea, che potrebbe portare ad una condanna certa.

L'Immortale

Patrizia accetta e viene portata in un posto sicuro dove parla con Ruggeri e con l'avvocato che le è stato assegnato. Il magistrato è perplesso: non capisce come mai non sia stata fatta una richiesta di protezione anche per Michelangelo, suo marito.

La risposta di lei è lapidaria: prima dovrà scegliere tra lei e l'altra sua famiglia ed è una scelta che spetta solo a lui. Poi inizia a parlare: dopo aver confessato di aver ucciso personalmente Scianel, prosegue parlando dei Levante e delle loro attività.

Ultime uscite e novità su Netflix (maggio 2020)

Ma dalle confessioni della donna Ruggeri vuole ben altro: cerca informazioni su Genny Savastano per poterlo incastrare e, almeno per il momento, Patrizia mostra una certa reticenza a parlarne. Quest'ultimo intanto va a parlare con lo zio Gerlando: Patrizia sta collaborando, non sta parlando, ma bisogna liberarla ed è necessario scoprire dove si trovi.

Don Gerlando si rifiuta di aiutare il nipote, a causa dell'astio che ha sempre avuto verso sua nuora.

Di conseguenza capisce perché suo padre non ha mai voluto avere a che fare con quella famiglia: nel dare un dito, si è quasi ritrovato senza una mano. Don Gerlando ci va pesante, affermando che Don Pietro avrà anche avuto tanti difetti, ma era in grado di capire le cose, mentre Genny chiaramente no e questo anche Don Pietro lo sapeva bene.

Genny gli ribadisce come il padre lo abbia sempre sottovalutato.

Negli uffici del consorzio, Tiziana gli giura di essergli sempre fedele: ora il suo sogno è nelle sue mani, ma lei non dovrà mai e poi mai deluderlo. Per distrarsi un po', Genny porta la moglie fuori a cena.

Gomorra, c'è il trailer della quarta stagione: via su Sky dal 29 marzo

Sulla terrazza di un ristorante, di fronte al golfo, diviene più poetico del solito e le confida di aver fatto di tutto per cercare di essere un marito e un padre all'altezza, anche per rendere onore alla memoria e al sacrificio dell'amico fraterno Ciro. Ha provato a cambiare vita, ma dentro ha sempre sentito "una battaglia", il richiamo del passato.

Il veleno che scorre nelle sue vene ha vinto.

Rientrati a casa a notte fonda, dopo aver guardato un'ultima volta suo figlio che dorme tranquillo nel lettino e sua moglie, Genny afferra un piccolo borsone e se ne va, furtivo. Incontra Elia Capaccio, in lutto per il fratello.

Soltanto il marito è in grado di farlo e, per l'appunto, Genny chiede ad Elia di portargli Michelangelo. Sangue Blu salta subito in sella, dietro Ronni e si fionda da Maria.

Ma arriva troppo tardi: Maria e altri due fedelissimi sono già stati trovati da Elia e assassinati. Ronni deve trascinarlo via a forza.

Mickey incontra la sua famiglia a pranzo nel loro casolare.


Nuovi articoli: